Home Arte e Cultura A Milo (Catania) Inaugurata con successo la III rassegna “Sulle fronde”

A Milo (Catania) Inaugurata con successo la III rassegna “Sulle fronde”

0 206

Inaugurata con successo di pubblico e di critica la III edizione di “Sulle fronde” (rassegna di musica, poesia, teatro e creatività) a cura di Grazia Calanna e Laura Cavallaro, promossa dall’associazione culturale “Donne D’Europa” e dal Comune di Milo.

Soddisfazione espressa all’unisono dal Sindaco Alfio Cosentino e l’assessore alla Cultura Francesca Strano come, altrettanto, dalle curatrici che hanno ribadito: “Per il terzo anno consecutivo, lavoriamo per la promozione della cultura e precipuamente per la promozione della consapevolezza soprattutto nei più giovani; consapevolezza certamente acquisibile mediante le lenti della creatività, della poesia, del teatro, della musica, e, in generale, dell’ascolto, del confronto e della condivisione”.

 Applaudita e molto partecipata la lettura interpretativa “Oscar e la dama in rosa” di Èric-Emmanuel Schmitt regia di Francesco Russo. Con Maria Rita Leotta e Francesco Russo.  La storia è quella di Oscar, un bambino di dieci anni malato di leucemia e dei suoi ultimi dodici giorni di vita trascorsi in un reparto di oncologia pediatrica dopo che tutti i tentativi per salvarlo sono falliti. Oscar immagina quello che sta per succedere anche se nessuno glielo vuole dire e l’unica persona con la quale riesce ad aprirsi è un’anziana volontaria, una dama in rosa, che lui chiama Nonna Rose, l’unica persona che lo ascolta senza compatirlo. Nonna Rose suggerisce a Oscar di vivere ogni giorno come se fossero dieci anni, così facendo gli dona la vita che non potrà mai vivere. Con la sua fervida immaginazione Oscar sperimenterà l’adolescenza, l’innamoramento, la vita coniugale, la maturità, i problemi della vita adulta e la vecchiaia. A sua volta Rose riceverà in regalo dei momenti che rimarranno nel suo cuore per sempre.

Oscar e la dama in rosa è uno spettacolo che parla di vita, non di morte, è questa la chiave di volta che ha voluto dare il regista Francesco Russo. Un messaggio potente che ha la lievità dei pensieri puri di un bambino di dieci anni, senza pietismi né sentimentalismi che ha conquistato i numerosi presenti.

Prossimi appuntamenti: (ingresso libero, gratuito):

  • Guitar Recital “Alma Latina” del Maestro Agatino Scuderi. Data dell’evento: venerdì 19 Luglio 2019, Scalinata Largo dei Mille, Milo, ore 20:30.
  • Esperienza sensoriale a cura del Centro “Fiore di Loto” di Giarre, con l’insegnante Antonella Sgroi; momenti musicali con lo spacedrum di Armando Xibilia. Data dell’evento: domenica 21 Luglio 2019, Ecomuseo del Castagno, Fornazzo, Milo, ore 18:30.
  • Per il ciclo Versi Inazzurrati presentazione del libro di poesie “Suite Etnapolis” di Antonio Lanza (Interlinea Edizioni) con intervista cura di Grazia Calanna e interventi dei poeti Vincenzo Galvagno, Leonardo Barbera, Orazio Caruso e Maria Rita Pennisi. Seguirà la III Terza edizione del Premio Arte e Poesia L’albero creativo, per i bambini della scuola elementare di Milo. Data dell’evento: lunedì 12 Agosto 2019, Scalinata d’Arte di Largo dei Mille, Milo, 20:30.
  • Laboratori di arte e scrittura creativa per ragazzi dai 6 ai 13 anni, a cura di Laura Cavallaro e Grazia Calanna.   Data dell’evento: mercoledì 22 Agosto 2019, presso il Museo Virtuale, Piazza Municipio, Milo, ore 18:00.
Un momento della rassegna

Organizzatori della rassegna

La rassegna

La rassegna

  • Print
Computer Hope