Home Eventi A Giardini Naxos dal 12 dicembre esposizione dei presepi degli artisti Turi...

A Giardini Naxos dal 12 dicembre esposizione dei presepi degli artisti Turi Azzolina e Roberto Vanadia

0 746

Giardini Naxos (Me) -Dal 12 dicembre 2015 al 09 gennaio 2016, presso il locali del Servizio Turistico Regionale, Unità Operativa di Giardini Naxos, sarà possibile ammirare due splendide opere presepiali degli artisti Turi Azzolina e Roberto Vanadia.
Il presepe artistico in terracotta patinata, opera del Maestro Turi Azzolina, ultimo erede di una famiglia di artisti di S.Stefano di Camastra trasferitasi a Giardini Naxos nell’immediato dopo guerra, è un’opera molto particolare, in cui alle figure tradizionali del presepio si aggiungono personaggi che nel paese si sono distinti per particolari meriti o caratteristiche: “Minicheddu”, il barbiere noto a tutti anche come suonatore di mandolino; “Pistolo” alias Francesco Tornatore, capostipite dei pescatori, Patanè, il maestro del ferro battuto ed ancora il maestro Mangano, direttore della banda del paese, il maestro Totò Azzolina, padre dell’artista, raffinato artigiano del tornio che per tantissimi anni ha diretto e lavorato proprio nell’Antica Fornace; Padre Giammaria, parroco della Chiesa Madre Santa Maria Raccomandata per circa quarant’anni.
L’opera del Maestro Roberto Vanadia, rappresenta una “Natività in borgo Marinaro del XIX secolo. Le scene che compongono il presepe sono interamente realizzate a mano con infinita pazienza e grande abilità, utilizzando antiche tecniche artigianali.
I personaggi che animano le scene del presepe sono realizzati a mano in terracotta e vestono gli abiti tipici di fine ottocento.
Roberto Vanadia è un artista agrigentino, che da anni si dedica alla realizzazione plastica di ambienti, oggetti e personaggi rappresentativi della tradizione popolare siciliana.Le sue miniaturizzazioni dei luoghi del lavoro contadino e delle attività artigianali tipiche della Sicilia pre-industriale sono il frutto di studi, accurate ricerche, ripetuti sopralluoghi, osservazioni analitiche che rivelano la mentalità scientifica dell’etnografo.

  • Print
Computer Hope