Home Eventi A Messina nell’incontro tradizionale per lo scambio di auguri nella sede dell’Inps...

A Messina nell’incontro tradizionale per lo scambio di auguri nella sede dell’Inps si fa un bilancio delle attività 2018

0 46
Messina – Si è tenuto nel salone di Rappresentanza della sede INPS provinciale di Messina l’incontro di scambio di auguri nel corso del quale è stato tracciato il bilancio delle attività portate a compimento nel 2018 ed indicate le iniziative in itinere e le novità dell’anno 2019.

L’incontro coordinato dall’avv. Silvana Paratore e dal Direttore Provinciale INPS dott. Marcello Mastrojeni,  è stato suddiviso in tre sezioni per meglio evidenziare le significative attività svolte dalla Direzione Provinciale Inps, i rapporti col territorio e le novità 2019.

Ad intervenire nell’ambito della 1° sezione il Presidente del Comitato provinciale INPS Vincenzo Cocivera ed il dott. Vincenzo Floccari già Dirigente Inps messina e di recente nominato Nuovo Direttore provinciale INPS di Ragusa che hanno illustrato con l’ausilio di slides, i risultati produttivi raggiunti nel 2018 . Liquidate nel 2018 circa 11058 pensioni di cui 4449 pensioni di vecchiaia e anzianità; 2499 quelle di invalidità/inabilità; 4110 quelle vers. Gest. Pubbliche.  Eseguite circa 30.000 visite per invalidità civile e liquidate 8360 prestazioni. Importanti i risultati raggiunti nel settore del sostegno alla genitorialità con 7888 prestazioni tra assegni di natalità e bonus asilo nido.

Trattate le 20247 istanze pervenute per il reddito di inclusione sociale. Un settore importante è stato quello del contrasto all’ illegalità che ha condotto ad individuare su un numero di 257 aziende ispezionate circa 174 lavoratori in nero ed irregolari, 1773 lavoratori fittizi.

Nel contesto della 2° sezione ad intervenire il Sostituto commissario Palma Rosa Fazio e l’architetto Pino Falzea che insieme al direttore provinciale Inps Marcello Mastrojeni hanno illustrato gli importi recuperati (circa € 3.500.000) grazie all’azione conseguente il  protocollo d’intesa tra la città metropolitana e l’Inps Messina siglato il 27/12/2017.

Sulle opportunità di tirocini curriculari presso l’Inps si è soffermato il dott. Mastrojeni, evidenziando che negli ultimi 12 mesi oltre 60 studenti universitari e di master hanno scelto le varie sedi Inps della provincia per un’esperienza formativa di inserimento nel mercato del lavoro pubblico.

Sugli interventi di riqualificazione di Palazzo Samonà e della Galleria è intervenuto l’architetto Falzea evidenziando le peculiarità degli stabili e le opportunità di apertura per visite guidate .

Ha suscitato stupore il mancato adempimento da parte dell’amministrazione comunale di predisporre dissuasori per l’attraversamento pedonale protetto davanti agli uffici di invalidità civile : circostanza che si è sottolineato essere pericolosa e che mesi addietro ha determinato cadute a causa di insidie generate da una scarificazione dell’asfalto.

Interesse e curiosità infine ha suscitato l’illustrazione della 3 sezione dell’incontro sulle novità 2019 che ha registrato gli interventi del responsabile URP Angelo Genovese che ha chiarito l’avvio del sistema PrenotaInps grazie al quale si mira a ridurre significativamente il tempo di attesa per l’accesso agli sportelli e del prof. Melchiorre Aversa primario di Neonatologia dell’azienda Ospedaliera Papardo nonché referente del gruppo multidisciplinare per la promozione dell’allattamento al seno  che si è soffermato sulla iniziativa del Baby Pit Stop evidenziando l’importanza di riservare sempre maggiore attenzione alle mamme che devono poter allattare al seno in contesti sereni ed a loro dedicati. Sul progetto Baby pit stop poi è intervenuta l’avv. Paratore che ne ha ricordato il richiamo alla nota operazione del cambio gomme + pieno di benzina che viene effettuata in tempi rapidissimi durante le gare automobilistiche di Formula uno. Nei BPS il cambio, ha chiarito, riguarda il pannolino ed il pieno è di sano latte materno , ricco di nutrienti e di anticorpi. Uno spazio non solo utile e comodo ma anche uno spazio di civiltà. L’iniziativa ha sottolineato il Direttore provinciale rientra nei progetti finalizzati alla promozione di stili ed ambienti di vita favorevoli alla salute.

Dopo l’illustrazione delle attività, il tradizionale scambio di auguri con la città.

La foto di gruppo

La foto di gruppo

La conferenza

La conferenza

Un intervento  della conferenza

Un intervento della conferenza

 

  • Print
Computer Hope