Home Eventi Ottimismo e Rilancio questa la parola d’ordine per questo 2021. “Riqualificarsi” l’arma...

Ottimismo e Rilancio questa la parola d’ordine per questo 2021. “Riqualificarsi” l’arma vincente per il presidente della Fip Giuseppe Santoro che promuove nuove corsi di formazione

0 665

Giardini Naxos (Me): Non si ferma l’attività del Gruppo di Lavoro guidato dal pluripremiato chef Giuseppe Santoro fondatore di “Cucina a modo mio” che in questo periodo di crisi dovuto all’emergenza coronavirus continua ad organizzare corsi assieme ai suoi collaboratori Gianluca Sozubir, Corrado Bombaci, Alessandro De Natale e Marco Giammona. I corsi sono dedicati ai professionisti e non solo per i quali il Gruppo mette a disposizione una grande esperienza per formare quanti vogliono arricchire il loro bagaglio di conoscenza nel settore culinario.

I concorrenti a lavoro

I concorrenti a lavoro

L’ultima fatica che porta la firma del Gruppo è lo stage dedicato alla preparazione delle pizze, sponsorizzato da alcune aziende locali, che si è appena concluso. Le lezioni si sono svolte a Giardini Naxos ed hanno visto la partecipazione di cinque lavoratori del settore pizze, tutti professionisti che hanno deciso di riqualificarsi. Il progetto è stato suddiviso in step. Ecco le tematiche con il quale è stato articolato il corso: “Studio Materie Prime“,  “Pizza in Pala“, “Lievito Madre“, “Napoletana Contemporanea“,  “Basi per breve lievitazioni e Lunghe“,  “Pane in Pizzeria“. Il corso è stato tenuto dal Presidente della Fip in persona, Giuseppe Santoro. A lui è dovuta la prima Scuola Pizza in Sicilia nata nel 2002.

A pochi giorni dalla conclusione dello stage culinario a fare un bilancio del nuovo progetto è lo stesso Santoro il quale dice:Non posso che esprimere tanta soddisfazione per i risultati di questo corso. I partecipanti, alquanto soddisfatti hanno aderito per migliorare il loro bagaglio di conoscenze specializzandosi ulteriormente nella preparazione delle pizze. Due dei nostri allievi che hanno finito il corso hanno espresso l’intenzione di aprire all’interno delle proprie attività uno Spazio Pizza. Gli altri tre allievi hanno già trovato una posizione lavorativa per la prossima stagione estiva. Tra i partecipanti c’è molto ottimismo alimentato da una voglia di fare, di crescere e fare ricerca. Dalla fondazione della mia prima scuola dedicata ai pizzaioli, circa venti anni fà, eccoci ancora qua, non solo a sfornare pizzaioli ma, a promuovere vari corsi con la collaborazione di un altro maestro dell’Arte bianca, Gianluca Sozubir che cura anche la parte teorica. Vorrei ricordare che La Master Class Pizza e pala  e stata curata  da Alessandro  De Natale,  la Pizza Napoletana Contemporanea da Corrado Bombaci. Molti i Prodotti del Territorio  sono stati utilizzati per il Corso tutti di qualità,  Santoro che Vuole Promuovere Il Buono E Sano e anche da Poco Entrato nella Condotta Slow food  Alcantara Taormina , filosofia del km 0 oramai sposata da Anni. Un ringraziamento particolare va ai miei collaboratori Gianluca e Sabina Sozubir Alessandro De Natale Corrado Bombaci che hanno contribuito con la loro esperienza ad arricchire questo corso, mettendo a disposizione dei partecipanti il loro bagaglio di conoscenze.  Un grazie di cuore va anche  alle aziende partner che hanno sposato il Progetto.  Presto saranno organizzati altri Corsi, Master Class Pasta Fresca e Street Food  Siciliano. Durante il Corso si è Tenuto anche l’esame dei prossimi Docenti Tecnici,  Gianluca Sozubir, Alessandro De Natale, Corrado Bombaci i quali collaboreranno nei prossimi corsi di specializzazione per  Pizza in Pala,  Napoletana Contemporanea,  Lievito Madre  Biga”.

Intanto, non si ferma l’attività di Santoro, socio della “Condotta Slowfood Alcantara- Taormina” il quale continua a promuovere il territorio  con i prodotti di nicchia locali. Di fatto, in questo momento, vi sono in cantiere diverse Master Class che tratteranno diverse tematiche, dal “pane per la ristorazione” agli “arancini e tavola calda tipica”, alla “Pizza dessert”. Alcuni di questi corsi sono già iniziati ed in particolare uno è stato dedicato alla “pasta fresca locale“. Un altro corso che si prospetta interessante è quello dedicato alla “gestione del marketing nella ristorazione con particolare attenzione ai Social Media e al management nella ristorazione con il food coast“. Infine, Santoro fa sapere anche che vi è un altro corso che sta riscuotendo tanto interesse ed è quello di base per Barman  che vede coinvolti vari professionisti del settore. Per questo corso si tengono due lezioni a settimana.

Possiamo concludere, a questo punto, che la formazione del personale che opera nei ristoranti e nei bar è fondamentale per promuovere l’immagine, nel mondo, di Giardini Naxos, una delle capitali mondiali del turismo siciliano. L’importanza di corsi come questi hanno una valenza strategica per dare tono all’economia del comprensorio specialmente in questo momento di emergenza da covid che sta mettendo a dura prova le economie mondiali.

                      ROSARIO MESSINA

Una fase del corso per pizzaioli

Una fase del corso per pizzaioli

I corsisti

I corsisti

I corsisti con gli attestati

I corsisti con gli attestati

Gli attestati  professionali

Gli attestati professionali

  • Print
Computer Hope