LUGLIO 2020
Home Tags Posts tagged with "8 marzo"

8 marzo

0 117

Su iniziativa dall’Associazione Turistica Pro Loco di Giarre, avrà luogo sabato 7 Marzo 2020, in occasione della tradizionale giornata dedicata alla festa della donna, la 16^ edizione della Mostra-Convegno “LA FIGURA DELLA DONNA NEL MONDO GRECO ROMANO”. La Mostra-Convegno si terrà presso la Sala del Teatro dei Pupi Siciliani, all’interno della Pro Loco di Giarre, e vedrà come relatori, oltre allo stesso Presidente della Pro Loco, Dr Salvo Zappalà, il Presidente della Fidapa di Giarre – Riposto Prof.ssa Maria Pia Russo, la Prof.ssa Anna Castiglione, il Cav. Prof. Francesco Bottari, la scrittice Silvana Grasso e il Direttore della Rei Tv e Moderatore Melo Nicodemo. In questo Mostra-Convegno si parlerà dell’emancipazione della donna attraverso immagini artistiche di stampe e di pitture ben espresse in una splendida mostra, incentrata proprio sul pianeta donna, a tratteggiare la figura femminile in un percorso storico che, partendo dalle “suffragette” e sviluppandosi nel tempo in tentativi di legittima appropriazione di una sempre maggiore dignità, arriva in questo XXI° secolo all’affermazione dei propri diritti ed alla conquista di un importantissimo ruolo di “manager woman”, che la pone sullo stesso piano dell’uomo. Infine la Pro Loco di Giarre, e il suo Presidente Zappalà, invitano le donne a partecipare ad una cena, Domenica 8 Marzo, presso il ristorante “Novecento” di Giarre.

8 Marzo

0 881

MessinaSi è svolta stamattina presso piazza del Popolo l’iniziativa “OTTO MIMOSE PER OTTO DONNE” promossa dall’Ass. Meter & Miles presieduta da Saro Visicaro che si occupa di progetti rieducativi per soggetti con Handicap. L’evento presentato dall’avv. Silvana Paratore, legale impegnato da anni nel volontariato sociale, si è concretato nella consegna di Riconoscimenti ad otto donne che hanno dimostrato, attraverso le loro attività, un impegno volto al rispetto della dignita’ umana e dell’integrita’ della persona. Alla cerimonia di consegna hanno partecipato attivamente i giovani ragazzi della Meter & Miles Ambra, Vincenzo, Giovanni, Federico e Tony. Coinvolgente la coreografia di Antonella Gargano di Teatro Danza con Ambra e musiche di Mimmo Ambriano. Ad essere premiate quest’anno la dott.ssa Maria Melia psicologa; la giornalista Mariella Magazzù; la dott.ssa Mgibinesh Kuflom eritrea che si occupa di tutela dei migranti; Cristina Puglisi Rossitto dell’associazione “Gli invisibili”; la dott.ssa Marilena Briguglio Neuropsichiatra infantile ; la dott.ssa Alessandra Oliverio Dirigente sezione Polizia ferroviaria di Messina; il gruppo “Le donne dell’A.c.c.i.r. (Associazione Cattolica Culturale Italiana Radiooperatori – servizio assistenza ragazzi diversamente abili ); la commerciante Letteria Brigandì.

La foto di gruppo con i premiati e gli organizzatori

La foto di gruppo con i premiati e gli organizzatori

A sinistra l'avv. Silvana Paratore con alcuni premiati

A sinistra l’avv. Silvana Paratore con alcuni premiati

Un gruppo di premiati davanti l'ingresso dell'associazione

Un gruppo di premiati davanti l’ingresso dell’associazione

0 637

Fiumefreddo di Sicilia (Ct) – L’otto marzo in occasione della giornata mondiale della donna l’amministrazione comunale di Fiumefreddo ha voluto celebrare la l’evento con una manifestazione che si svolgerà al Casale Papandrea a partire dalle ore 9,00  del mattino. La manifestazione si prospetta alquanto interessante poichè è articolata in vari momenti tra laboratori e tavole rotonde che si concluderanno alle ore 19,00. Moderatrice degli interventi elencati nel palinsesto della giornata  sarà l’Ing. Marinella Cascino  Presidente del Consiglio Comunale di Fiumefreddo.

La locandina con il programma dell'evento

La locandina con il programma dell’evento

0 694
MessinaSi terrà giorno 08 marzo 2018 alle ore 10:30, presso la sede dell’associazione Meter & Miles presieduta da Saro Visicaro in piazza del Popolo, l’ iniziativa “Otto  mimose per otto donne” . Nel corso dell’evento presentato dall’avv. Silvana Paratore, legale impegnato da anni nel volontariato sociale, a cui parteciperanno attivamente i diversamente abili dell’associazione,  saranno insignite di riconoscimento otto donne volontarie, lavoratrici, professioniste e mamme che si sono distinte per aver dedicato, nella loro attività quotidiana, particolare impegno al rispetto della dignita’ umana e dell’integrita’ della persona.
L'Avv. Silvana Paratore

L’Avv. Silvana Paratore

 

0 1091

Catania.  In una nota il Ministro Franceschini ha comunicato l’iniziativa del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo sottolineando che per la “Giornata internazionale della donna”, fissata com’è noto per l’8 di Marzo, si apriranno gratuitamente per le donne, i musei, le aree archeologiche e i monumenti statali.
Il MacS (Museo di Arte Contemporanea Sicilia di Catania) aderisce alla proposta culturale. Martedì 8 marzo, dalle ore 9.00 alle 18.00 (ultimo ingresso entro le 17.00), le donne in visita al Museo catanese potranno entrare gratuitamente.
Attualmente al MacS è visitabile la Collezione MacS – Sezione internazionale. Protagoniste le opere (dipinti, sculture e fotografie) degli artisti: Lita Cabellut, Ryan Mendoza, Marcia Gálvez Camus, Marta Czok, Thomas Dodd, Enrique Donoso, Lorenzo Manuel Durán, Jorge Egea, James Xavier Barbour, Daria Endresen, Fernando Fraga, Steven Kenny, Wenceslao Jiménez Molina, Zheng Lai Ming, Nihil, Judith Peck, José Manuel Martínez Pérez, Mario Andres Robinson, Carlos Asensio Sanagustín, Richard Scott, Miguel Escobar Uribe, Anna Gillespie, Gary Weismann.
Il visitatore comprenderà che questo primo segmento museale è parte di un più vasto progetto culturale, progetto che propone il continuo dialogo, tra presente e passato, tra la Sicilia e il mondodichiara Giuseppina Napoli (Direttore MacS) – Questo segmento della sezione internazionale è il primo sguardo sui fermenti dell’arte figurata del nostro tempo e nel mondo. Dalla Colombia a Berlino, da Barcellona a New York. Visioni, denunce, poesie, speranze, paure. Artisti affermati, giovanissimi emergenti. Una grande estensione geografica di artisti e di scuole. Si avverte ovviamente il limite di una collezione che è stata costruita in poco meno di un anno. La rappresentatività degli artisti e dei movimenti è quindi ragionevolmente parziale, così come pure il limite degli spazi museali che presto andranno ad ampliarsi”.

Sede: MacS – Museo Arte Contemporanea Sicilia
Indirizzo: via Crociferi – via S. Francesco n. 30, Catania
Telefono: 095 715 2207 – 342 301 7376

1X   Locandina MACS

RIMANI IN CONTATTO