SETTEMBRE 2019
Home Tags Posts tagged with "Associazione Mea Lux"

Associazione Mea Lux

0 1460

Giardini Naxos (Me)Il 27 settembre si è concluso l’anno sociale 2013-2015 della Fidapa sez. di Giardini Naxos. Il passaggio del testimone è avvenuto in un noto locale di Giardini coordinato dalla presidente uscente Maria Cannizzaro la quale, con il suo direttivo ha dato il benvenuto alla nuova presidente Rossella Siciliano con il proprio direttivo.
Durante la serata la presidente uscente ha ricordato le tappe più importanti che hanno caratterizzato il biennio sociale. Al termine ha ringraziato tutto il direttivo e le socie che hanno collaborato nelle varie manifestazioni organizzate dalla Fidapa. Un ringraziamento particolare è stato fatto al dott. Fisichella, marito della fidapina vice presidente Nuccia Grillo, per avere prestato la propria collaborazione e diretto uno degli incontri itineranti organizzati dall’associazione presso gli istituti scolastici di primo grado sulla prevenzione dentaria. A chiusura serata sono stati fatti gli auguri alla socia Stefania Luppino  divenuta membro dell’Organo Garante Nazionale con le elezioni a Roma del 20 settembre.
Sono tanti gli eventi che hanno caratterizzato la vita sociale della sezione locale della Fidapa nel biennio 2013 – 2015 organizzati dalla presidente Maria Cannizzaro.
Tra questi ricordiamo:

- La seconda edizione di “Cultura e donna” organizzato nel comprensorio calatabianese. Un ricco manifesto di eventi socio-culturali dedicati al mondo femminile. Tra i tanti appuntamenti, degno di nota è quello che ha posto l’accento su temi di strettissima attualità e importanza, come il femminicidio e la violenza sulle donne, autentiche piaghe sociali, fenomeni di ignobile follia (in) umana, che affliggono e sconvolgono l’ordinaria quotidianità. “E non chiamatelo amore” è stato l’appuntamento che si è tenuto l’8 marzo nel salone Sacro Cuore delle Figlie di Maria Ausiliatrice in Calatabiano, nel quale si sono succeduti vari interventi come quelli del prof. Clemente Cedro, psichiatra, psicologo clinico e psicoterapeuta dell’Università degli Studi di Messina e l’avv. Rosalba Patanè.

Una conferenza sull’autismo che si è svolta domenica 25 maggio. L’incontro ha affrontato uno dei temi più delicati che tocca spesso le famiglie più di quanto si possa immaginare. La presidente Fidapa, Maria Cannizzaro, in apertura ha dichiarato: “sono molte le problematiche che investono il soggetto autistico, la famiglia, la scuola. La motivazione che ci ha spinto ad affrontare un tema così delicato, è appunto quella di parlarne e, con figure esperte preparate e professionalmente qualificate, cercare di capire”. L’esito dell’incontro ha posto due problematiche sulle quali, sia le famiglie che i medici e tecnici specializzati si trovano a combattere: le difficoltà di fare rete e la mancanza di sostegno economico anche per la ricerca. Hanno gentilmente presenziato, quali relatori, i seguenti ospiti: la dott.ssa Patrizia Longo logopedista, la dott.ssa Valentina Genitori D’Arrigo – psicologa psicoterapeuta, la dott.ssa Rosaria Magazzù – responsabile neuropsichiatria infantile, la dott.ssa Maria Bonsignore – dell’Unita operativa di neuropsichiatria infantile, la dott.ssa Clelia Maria Duff che ha prestato gentilmente la sua testimonianza di genitore, il Sig. Pippo Gianluca Calà – presidente della “carpe diem – ONLUS” e il dott. Alessandro Lo Piccolo – presidente “A.B.A. ionico etnea ONLUS”. Poco si è fatto e tante sono le difficoltà. Ci si auspica che le cose migliorino, ha dichiarato la presidente. Tra gli intervenuti, insegnanti, le famiglie, il presidente del consiglio comunale Mario Amoroso, il presidente del Centro Sociale Anziani Salvatore Bittichesu, la presidente dell’associazione Pro Loco avv. Carmen Lo Monaco e varie altre autorità Fidapa.

La quarta edizione del “Naxos Winter Camp”. Il Direttore artistico dell’evento Valentina Currenti e la Presidente di sezione Maria Cannizzaro hanno collaborato all’organizzazione dei concerti. L’evento si è svolto dal 3 all’ 8 Gennaio 2014 e ha aperto al meglio le attività musicali che nel 2014 caratterizzeranno gli eventi dell’Accademia Pianistica Italiana. I concerti, i seminari e i corsi di approfondimento e perfezionamento strumentale hanno visto la partecipazione di numerosi maestri di chiara fama noti al panorama nazionale ed internazionale come i pianisti Michele Marvulli, Filippo Arlia, Michela De Pasquale, Carmen Costa e Manuela Mazza, il noto compositore piacentino Livio Bollani e molti altri.
Durante il corso delle “sfilata” si sono tenuti quattro giorni di emozionanti concerti e Seminari di Musica. Tra tutti degno di nota è stato il Recital della pianista giapponese Mari Shirai (vincitrice del Premio Pianistico Internazionale “M.Clementi” di Spoleto) e dei quartetti d’archi composti dai musicisti Marco Misciagna (vl), Francesco Mariozzi (vc), Enrico Corapi (cb), Alessio Durante (vl), Pierluigi Riccio (vl) e Irene Aristippo (vl). Giorno 7 gennaio era presente anche la presidente distrettuale Eleonora Caserta la quale si è complimentata personalemente per l’emozione che gli artisti hanno donato al pubblico durante la serata.

- Diversi incontri sono stati organizzati con la Scuola Media Luigi Capuana in collaborazione con il preside dell’Istituo comprensivo Mario Rapisarda. Tr agli argomenti trattati “Internet Sicura” vertente sulle modalità di interazione dei giovani utenti al mondo on-line al fine di riconoscere e prevenire i pericolosi “addescaggi” da parte dei pedofili nonchè le fondamentali modalità di interazione e linee guida per non cadere nelle morse del pericoloso interlocutore. E’ stato inoltre esposto ai ragazzi il corretto uso dello strumento via etere nel rispetto dei propri coetanei sensibilizzandoli in particolare modo sugli ultimi eventi di bullismo che in ambito scolastico si sono moltiplicati tramite lo strumento on-line. Protagonista in mezzo ai ragazzi, così come l’anno scorso, è stato dott. Marcello Bella ispettore della Polizia Postale di Catania che con esemplare maestria ha saputo cogliere l’attenzione dei ragazzi su un argomento più che mai attuale e delicato.

- L’incontro nella chiesa dell’Immacolata che ha affrontato il tema della pedofilia con Don Fortunato Di Noto

- Prima dello scadere del biennio la tredicesima edizione del premio “Rosa Balistreri” che ha ospitato l’artista siciliana Giusy Schilirò alla quale è stato assegnato il “Premio Rosa Balistreri 2015” rappresentato da una pregevole scultura in terracotta di Naxos (rappresentazione della donna), plasmata a mano e cotta in antica fornace a legna dallo scultore Turi Azzolina. Con questo evento la presidente della Fidapa Maria Cannizzaro ha concluso il suo mandato alla guida della sezione giardinese che, nel prossimo biennio, sarà presieduta dalla fidapina Rossella Siciliano. Alla raffinata serata sono intervenute numerose socie e rappresentanze di altre sezioni del comprensorio jonico ivi scompresa la presidente della Fidapa di Capizzi (Me)Melinda Calandra. Del Distretto sono intervenuti la presidente distrettualeNora Caserta, la consigliera Stefania Luppino, la past president Cettina Oliveri, la tesoriera Maria Ciancitto, Letizia Bonanno (Contatti con la stampa). In rappresentanza del Comune è intervenuto il dott. Mario Amoroso, componente del civico consesso di Giardini Naxos e dell’assemblea dell’Unione dei Comuni del Comprensorio di Naxos e Taormina.

- La Cena delle Candele

- La serata organizzata al Convento di Forza d’agrò con l’Associazione Scientifico Culturale MeaLux per la presentazione del libro “I sette raggi universali” di Giovanni Aloisi nell’ambito del salotto letterario Luce Marina.

0 1231
Angela Lombardo

Angela Lombardo

Astri e Stelle di Giugno a cura di Angela Lombardo

Nozze Cosmiche, Alchemiche, Magiche, nozze di grande impatto su tutti gli esseri viventi quelle del solstizio d’estate, quando il Sole raggiunge il suo punto più alto dell’anno, per poi riprendere il suo corso discendente. In questo giorno, il 21 giugno, tutta la terra, le piante, gli animali, gli esseri umani si impregnano della sua vibrazione calda, luminosa e salutare. Nello stesso momento, la sua forza vitale, estiva e virile, si sposa simbolicamente con la femminilità morbida e recettiva della luna, signora del Cancro, segno dove avviene il Solstizio. Il maschile, il Sole, e il femminile, la Luna, si uniscono per dare vita alla magia della procreazione, l’eterna sintesi degli opposti che fondendosi l’uno nell’altro creano magicamente la vita
Solstizio viene dal latino sol sistere, che in breve vuol dire “sole stazionario”, “sole che si ferma”. In effetti durante il solstizio d’estate, il sole sembra proprio fermarsi o stazionare in uno stesso punto, dando vita alle giornate più lunghe dell’anno, fino alla leggendaria notte di San Giovanni, tra il 23 e il 24 giugno, Ed è questa la midsummer, la notte di mezza estate, per dirla con William Shakespeare. Questa notte, così enigmatica, così carica di mistero e spiritualità è la notte ideale dove poter collocare sogni, fate e reami immaginifici, magie e sortilegi inventati da ragazze in attesa dell’amore, che spiano nelle forme di cera fusa, nelle foglie o nei fuochi per vedere il volto del loro futuro compagno.
Magia o Scienza ? Il nostro pensiero crea la realtà che ci circonda. Questo emerge dagli ultimi studi della Fisica Quantistica. Seppur in modo inconscio l’uomo è un creatore continuo, infatti quando pensa, parla, desidera, soffre, gioisce, crea delle strutture energetiche attorno a sé, che saranno tanto più potenti e resistenti, quanto più forti sono stati i pensieri, i sentimenti,i desideri, e le emozioni che le hanno generate. In questo modo viene a crearsi una struttura energetica vitalizzata che prende il nome di “forma-pensiero”. Ecco perché è indispensabile imparare a conoscersi, a dialogare con il proprio inconscio, ad avere la consapevolezza del proprio potenziale e dei punti deboli della propria struttura psichica, che possono essere sostenuti e riequilibrati dalla consapevolezza di Sé. Magia o Scienza lasciamo che l’evento del solstizio d’estate che caratterizza il mese di giugno rimanga uno dei giorni più importanti dell’anno, e che ciascuno lo viva come sente di viverlo!

Come consueto vi auguro un lettura utile e piacevole, con una frase famosa, questa volta di E.Tolle:Il dolore che voi create adesso è sempre qualche forma di non accettazione, qualche forma di resistenza inconsapevole a ciò che esiste. A livello del pensiero, la resistenza è una qualche forma di giudizio. A livello emozionale, è una qualche forma di negatività. L’intensità del dolore dipende dal grado di resistenza al momentopresente, e questo a sua volta dipende dalla forza con cui vi identificate con la vostra mente. La mente cerca sempre di negare l’adesso e di sfuggirlo. In altri termini, più voi vi identificate con la vostra mente, più soffrite. Oppure possiamo metterla così: più siete in grado di onorare e di accettare l’Adesso, più siete liberi dal dolore, dalla sofferenza, nonché liberi dalla mente egoica“.

BUONA LETTURA!

Eccoci quindi ritrovati a spiare le stelle, tra reale e fantastico, dove ciascuno può trovare la propria dimensione, credendo , curiosando, leggendo, esplorando il cielo come ritiene più opportuno fare, ma sempre rispettando ciò che non si conosce o verificando quello a cui si sente istintivamente di appartenere. Nel mese caratterizzato dal ritorno di Saturno sui propri passi, negli ultimi gradi dello Scorpione, riaffiorano per alcuni segni passioni sopite, per altri questioni legali e burocratiche che richiedono soluzioni liberatorie. Per alcuni Saturno può rappresentare una spinta a cambiamenti epocali.

Andiamo con ordine e vediamo quali gli aspetti più significativi dei pianeti nel cielo di giugno

Il 5 Venere entra in Leone, è subito voglia di amare, anche perché il sestile Marte Giove incoraggia a spendere per cose belle, anche in vista di matrimoni o feste importanti
Il 6 Venere fa un trigono con Saturno invitando alla riflessione, anche per quanto riguarda le spese. Cautela nelle decisioni sentimentali, forse quello che si decide sull’onda delle emozioni può vacillare in seguito
L’8 il sestile Sole-Giove regala ottimismo e autostima, spingendo a prendere decisioni che potrebbero rivelarsi poco ponderate, ma certamente profondamente sentite.
Il 9 altro bel sestile Marte-Urano, la spinta ad agire è incontrollabile e a poco serviranno i buoni consigli di riflettere prima di buttare in aria rapporti in nome di una desiderata libertà . Iniziative e prese di posizione sfuggiranno alle regole
Il 10 il sestile Sole-Urano incoraggiano a prendere al volo alcune opportunità che si presentano improvvisamente.
L’11 Mercurio ritorna in moto diretto dal segno dei Gemelli, il dialogo ricomincia a scorrere sui binari consueti, e quello che si era bloccato per incomprensioni inspiegabili riprende slancio.
Il 14 la congiunzione Marte-Sole nel segno del Cancro permette di prendere delle giuste decisioni, anche perché saranno frutto di riflessioni e ostacoli superati.
Il 15 Saturno retrogrado rientra i Scorpione e dà la possibilità di rivedere la proprie posizioni, accertandosi che la strada intrapresa è quella giusta, soprattutto per i segni d’acqua, Cancro, Scorpione e Pesci. Prima che rientri in Sagittario a settembre molte scelte devono essere fatte
Il 22 il trigono Giove-Urano favorisce colpi di fortuna da prendere al volo, opportunità dalle quali non bisogna farsi trovare impreparati, soprattutto per i segni di fuoco, Ariete, Leone e Sagittario
Il 23 i quadrato Mercurio-Nettuno offusca la lucidità mentale, Pesci e Sagittario ne pagheranno maggiormente le conseguenze, bisogna agire solo se realmente convinti.
Il 29 il trigono Venere-Urano tifano per i colpi di fulmine improvvisi, per i rapporti basati sulla libertà e la disinvoltura, favorendo la socializzazione e i rapporti di amicizia amorosa.
Questo il “campo energetico” del cielo di giugno, che interagisce e “risuona”con la configurazione astrale che alla nascita ciascun individuo ha, ovvero l’imprinting astrale che caratterizza i segni zodiacali. Ricordiamo che ciascun individuo non è caratterizzato solo dalla costellazione in cui si trova il sole alla nascita, bensì dall’insieme delle posizioni dei pianeti del sistema solare e dei loro aspetti, la così detta “Carta del Cielo”, personale. Pertanto le indicazioni che seguiranno, riferite ai segni, per forza di cose è riduttiva, pur se già di aiuto per comprendere l’importanza della decodificazione del campo energetico in cui tutti siamo immersi.
Augurando buon compleanno a tutti gli appartenenti al segno dei Gemelli passiamo ad una breve disamina del significato simbolico della carta del cielo di giugno per ciascun segno
Ariete – Continua la corsa al successo, non senza affanni e conflitti, ma in questo gli Arieti sono esperti, governati da Marte tendono sempre a fare e spesso a strafare. Quest’anno la buona sorte vi protegge e gli eccessi, se non consigliati sono quantomeno protetti dalle stelle. Si presenteranno occasioni da prendere al volo, almeno una volta, tra il mese di giugno ed il mese di luglio. La fortuna busserà alla porta dei nati sotto il segno dell’Ariete e sarà difficile non rispondere al richiamo del successo sociale, lavorativo, relazionale, che nonostante chi appartiene a questo segno snobba apparentemente in realtà e molto desideroso di conseguire. In un anno di riconoscimenti e avanzamenti di carriera la vita affettiva sembra avere meno importanza, ma ci pensa Venere dal 5 in magnifico trigono dal Leone, fino ad inizio di agosto, ad accendere i riflettori sull’amore e la voglia di amare. Nessun Ariete resterà solo, si conferma un amore di vecchia data o si riparte con un amore nuovo di zecca, che diventerà importante quasi da subito
Toro – Bisogna ancora stringere i denti, ancora qualche problema burocratico e legale, soprattutto da giorno 7. Vietato andare in escandescenza, da agosto ritorna il sereno e buttare in aria tutto proprio adesso significa vanificare quello che si è fatto per raggiungere gli obiettivi prefissati, che tra qualche mese vedranno la luce. Le delusioni in amore spingono a rivoluzionare la propria vita affettiva, e qualche rapporto potrebbe arrivare al capolinea. Bene rivoluzionare la propria vita ma è importante in questo momento prendere decisioni ponderate, che portano serenità a breve.
Gemelli – Che ne dite una volta tanto di sedervi comodamente a tavolino e pianificare la vostra vita futura ? Mai come in questo momento è importante sapere cosa si vuole fare della propria vita. Restare o andare? Mollare quella persona o continuare a fare buon viso a cattivo gioco? Trasferirsi di casa o d’ufficio o rimanere ancorati a situazioni e persone che limitano la propria volontà e gioia di vivere? Avete ancora qualche mese per rispondere a queste domande, poi i giochi saranno fatti e quello che rimane è quello che davvero vale, o no? Revisione, ecco la parola d’ordine, ma bisogna evitare i colpi di testa, ma in un mese dove Sole, Mercurio. Marte. Venere e Giove sono in ottimo aspetto non è possibile sbagliare!
Cancro – Ad agosto sarà possibile fare una scelta professionale importante, questo è il momento di osservare e ponderare bene le opportunità. Saturno torna favorevole, come ad indicare la via da intraprendere per la riuscita dei cambiamenti tanto desiderati. L’unico ostacolo è costituito dalla vostra innata incapacità di decidere e prendere iniziative coraggiose, ma i pianeti in Gemelli spingono per una analisi chiara dei propri obbiettivi e bisogni reali. Si torna a vedere chiaro nelle situazioni ingarbugliate, e si ritrova la forza di ricominciare da zero, trovando alleati in ambito lavorativo e sentimentale, capendo finalmente di cosa si necessita per andare avanti e migliorare la propria esistenza e quella delle persone care, liberandosi da ansie e paure inutili.
Leone – E’ tempo di bilanci. Avete fatto tutto a dovere per approfittare di tutto il bene che il cielo vi offre in questo momento? Bisognerà aspettare tanti anni per veder ripresentarsi delle opportunità come quelle degli ultimi mesi. Se non si sono sfruttati i benefici di Giove è bene farlo subito, finché si è in tempo, cioè fino ad agosto! Venere nel segno fino ad ottobre aggiunge altre opportunità, incontri del destino, opportunità in ambito lavorativo da cogliere al volo, soluzioni insperate in ambito legale e burocratico, cambiamenti radicali che si riveleranno fortunati. Sarebbe un peccato fermarsi proprio ora, quando tutto è possibile, dalle coppie che vivono seconde lune di miele ai single che ritrovano fiducia e fascino per incontrare l’altra metà della mela
Vergine – Aumenta l’ansia di vedere subito i risultati dei propri sacrifici, ma giugno è ancora un mese di salti agli ostacoli, che mettono a dura prova l’autocontrollo. Saturno continua ad imporre tagli, prima di accettare i benefici del nuovo, che Giove da fine agosto porterà in casa Vergine. L’amore continua l’altalena tra alti e bassi, ed anche in questo ambito della propria vita una scelta è necessaria. Lasciarsi prender dall’ansia e dalla fretta di chiudere alcuni rapporti inutili non giova, anche perché a fine mese Marte in Cancro restituisce la capacità di agire e la lucidità di fare scelte definitive. Lo stress potrebbe raggiungere livelli di guardia!
Bilancia – Si comincia a rivedere la luce! La tempesta sembra essere passata ed anche se i postumi sono difficili da smaltire vi rendete conto che dalle difficoltà si esce sempre più forti e determinati a riprendere in mano le redini della propria vita. Dopo un maggio difficile siete più consapevoli di quello che volete veramente e di come ottenerlo. Nuove opportunità si profilano all’orizzonte e sono tutte decisive per la realizzazione dei progetti che si sono lungamente caldeggiati. Che si tratti di esami, colloqui o confronti, giugno è un mese di successi e incontri speciali. Per l’amore inizia una fase più serena e sufficientemente lunga da permettere di pianificare matrimoni e convivenze.
Scorpione – Saturno ritorna negli ultimi gradi dello Scorpione e vi ricorda che è giunta l’ora di fare sul serio, di decidere quale strada imboccare e quale lasciare. La complessità e gli eccessi del carattere spesso non vi permettono di affrontare la vita con la giusta leggerezza e distacco, ed ora più che mai siete richiamati all’ordine, a fare piazza pulita di tutto quello che non funziona nella vostra vita. Se non ora quando?. Venere quadrata dal segno del Leone punta i riflettori sulla vita affettiva ingigantendo tutto quello che sapete bene non funziona. Giugno è il mese giusto per dare una svolta radicale alla propria vita, magari allontanatosi dalla vita mondana per riflettere in solitudine sulle iniziative da prendere nel corso dell’estate.
Sagittario – Non siete ancora fuori dal tunnel, troppi pianeti nell’opposto segno dei Gemelli mettono l’accento sul tema della revisione. Non che vi spaventa cambiare alcune cose nella vostra vita, anzi questo è esattamente quello che più volete in questo momento, ma siete stanchi e avete voglia di cambiare aria. Ma se nel lavoro è importante stringere i tempi entro agosto per un dentro o fuori, in amore si apre una lunga stagione hot. Venere arriva con il suo carico di passione e desiderio di avventura e sarà positiva fino a ottobre. A costo di rompere drasticamente con un passato trascinato per inerzia adesso è importante fare scelte che coinvolgono visceralmente. E’ iniziato un biennio di revisione, e nulla sarà come prima, a cominciare dalle questioni legali e burocratiche che andranno affrontata in modo oculato, soprattutto nei confronti con l’estero. Dopo agosto sarà difficile tornare indietro!
Capricorno – Giugno è il mese dei grandi progetti che vanno preparati, pianificati, custoditi, pronti per essere lanciati nel mondo della realizzazione a partire da agosto. E’ tempo di osare, di pensare in grande, di aprire il cassetto dei sogni e tirar fuori quelli più belli, che si credeva impossibile realizzare. Si mettono le basi a grandi consolidamenti in ambito lavorativo, a soddisfazioni personali che si sono inseguiti da anni. Da qui a pochi mesi le coppie faranno grandi passi, i single potrebbero incontrare l’anima gemella che cercano da sempre, ed uscire dalla solitudine che li contraddistingue. Una raccomandazione è d’obbligo, con Saturno in sestile dallo Scorpione ancora per qualche mese non lasciate in sospeso nulla, avete un fiuto sensazionale, la vostra azione dovrà essere improntata alla solidità. In qualche caso un contratto più duraturo da cogliere al volo e perfezionare da settembre in poi.
Acquario – Ancora un ultimo sforzo!. Tanti i pianeti in Gemelli che tifano per voi, Sole, Mercurio, Marte, vi incitano all’azione. Ma risentite della stanchezza del mese di maggio e non vi sentite ancora pronti per prendere delle decisioni importanti. Giugno è il mese per studiare le mosse giuste, capire quale strada si vuole intraprendere e trovare i giusti collaboratori per procedere nella corsa verso il successo, che non arriverà prima di settembre. Avete tutto il tempo per studiare gli avversari e per capire chi volete vicino nei prossimi mesi per superare alcune prove in ambito lavorativo. In amore Venere comincia un lungo transito di opposizione che vi costringe a rivedere alcuni rapporti che sembravano già consolidati. Alla fine del transito, ad ottobre, avrete le idee chiare su chi avete vicino e sul valore del rapporto che state vivendo.
Pesci – E’ arrivato il momento delle grandi decisioni. Quello che non riuscite a modificare della vostra vita lo farà il destino da settembre, quando sia Giove che Saturno rispettivamente dal segno della Vergine e dal segno del Sagittario vi costringeranno a prendere consapevolezza delle scelte improrogabili che dovete fare in ogni ambito della vostra vita. Giugno offre l’opportunità di essere saggi protagonisti della propria vita, grazie all’ultimo passaggio di Saturno retrogrado nel segno dello Scorpione, mettendo in evidenza le cose veramente importanti da proteggere e difendere da terzi incomodi. Se si ama segretamente qualcuno è arrivato il momento di dichiararsi!

Al prossimo mese, a riveder “ASTRI e STELLE”

RIMANI IN CONTATTO