LUGLIO 2019
Home Tags Posts tagged with "bastone siciliano"

bastone siciliano

0 1641

A Giardini Naxos il 19 dicembre la seconda edizione del  Premio “Sport e Identità” dedicato a Tanino Brunetto. Nel corso della cerimonia sarà premiato per meriti sportivi il maestro di Arti Marziali e Bastone Siciliano Orazio Barbagallo.

 

La locandina

La locandina

L’evento targato Idee In Movimento e Naxoslegge, con la preziosa collaborazione del liceo scientifico Caminiti e della sua dirigente, la dott.ssa Lipari, avrà luogo presso l’auditorium dell’istituto scolastico giardinese alle ore 18 del 19 dicembre prossimo.

 

A più di un anno dalla scomparsa del compianto presidente dell’A.S.D. Giardini Naxos, Gaetano Brunetto, Idee In Movimento e Naxoslegge tornano in campo per dare vita alla seconda edizione del premio alla cultura sportiva “Sport E/E’ Cultura” che sarà incentrato sul tema “sport ed identità”. A questo riguardo, gli organizzatori hanno deciso di consegnare la seconda edizione del premio al maestro Orazio Barbagallo che, tramite la sua lunghissima attività nell’ambito del bastone siciliano e delle arti marziali, ha contribuito in maniera considerevole alla promozione ed alla custodia dei tratti identitari siciliani. Durante il corso della serata, saranno premiati con speciali menzioni d’onore la competizione sportiva “Corri con Noi” per aver utilizzato lo sport come veicolo di educazione civica, l’avv. Francesco del Zoppo per la sua pregevole attività nell’ambito della legalità attraverso lo sport, il giornalista sportivo Saro Laganà per il suo contributo alla comunicazione sportiva, il prof. Salvino Risitano per l’infinita carriera sportiva al servizio dei giovani e dei valori sani dello sport, la prof.ssa Marta Roccamo sui temi dello sport e del genere femminile. L’evento sarà aperto dall’intervento della preside dell’istituto, la dott.ssa Lipari, da sempre disponibile e ricettiva rispetto alle proposte della società civile. I lavori saranno poi introdotti dagli organizzatori, il dott. Giuseppe Leotta e la prof.ssa Fulvia Toscano e coordinati dall’esperto giornalista Giuseppe Le Mura. Tra coloro che premieranno gli ospiti sarà presente anche la famiglia del compianto Tanino Brunetto in un ideale passaggio di consegne rispetto alla passata edizione.

0 6664

Giardini Naxos (Me)L’ASAMIR continua a fare notizia con i suoi atleti, i loro traguardi ed i suoi Maestri i quali, con insuperabile professionalità si stanno facendo apprezzare con le loro affermazioni in campo regionale, nazionale ed internazionale (nel recente campionato mondiale di arti marziali svoltosi in Spagna sono state conquistate tredici medaglie). La cosa che stupisce è che ogni allievo dal canto suo è un piccolo protagonista della storia sportiva del sodalizio. Per molti di loro, vista la bella età che li contraddistingue, sembra che il tempo si fermi o addirittura regredisca. Sembra quasi che la pratica di questo sport dal sapore antico radicato nelle nostre tradizioni sia un elisir di giovinezza (saranno i ricordi di infanzia che rievoca questa pratica?) come nel caso di Giovanni Di Mauro, un arzillo ottantenne il quale, sotto la guida del Maestro Salvatore Scarcella sembra essere ritornato un trentenne. Alla sua veneranda età Giovanni Di Mauro continua a praticare sport. Un toccasana per la sua salute mentale e psicofisica. Di recent eha raggiunto un ambito traguardo. Dopo due anni di allenamenti nella nostra palestra di Riposto(Ct) è riuscito a coronare il suo sogno, cioè quello di ottenere il titolo di riconoscimento dall’ASAMIR per poter praticare il ” Bastone Tradizionale Corto” (Arte marziale siciliana doc). Giovanni Di Mauro è un “figlio d’arte” poiché è il fratello del famoso Salvatore Di Mauro e, zio, di Giuseppe Di Mauro (uno dei migliori maestri che vanta l’ASAMIR oltre che mio amico d’infanzia), entrambi Maestri di Bastone Siciliano “Ruotato Tradizionale“. Giovanni Di Mauro non è nuovo a questa disciplina che in un certo senso conosceva già. La sua passione per il bastone siciliano inizia quando era ragazzo. A Giovanni non è mai piaciuto il “Bastone Lungo” e, sin da giovane, ha sempre prediletto e praticato la tecnica del “Bastone Corto da strada” cioè quello non riconosciuto dall’ASAMIR perché senza regole. Qualche anno fa Giovanni Di Mauro decise di iscriversi all’associazione per avere riconosciuta con un diploma la sua pratica sul “Corto di strada”. Presentò al Responsabile del settore la domanda di ammissione all’associazione ma, gli venne respinta poiché per ottenere il riconoscimento era necessario seguire la prassi prevista dall’ASAMIR. Preso atto dei requisiti necessari per ottenere il diploma di maestro, Giovanni non ha perso tempo e si e inscritto come socio praticante All’ASAMIR di Riposto. Con grande entusiasmo e determinazione e, in appena due anni, è riuscito a superare i tutti gli esami fino al decimo ed ultimo livello per conseguire la cintura Nera. Alla fine dell’agognato traguardo gli è stato consegnato l’agognato diploma. La cerimonia di consegna è stata realizzata alla presenza dei soci del sodalizio nei locali dell’Associazione Jeet Kune Do Accademy dove opera la sezione ASAMIR di Giardini Naxos. Al termine della cerimonia il Maestro Salvatore Scarcella che ha allenato l’atleta ottantenne, alla domanda: ” Che cosa aveva provato ad allenare per due anni un atleta con dieci anni più di lui?”, con sarcasmo ha risposto: “E’ stata molto dura allenare un ottantenne cocciuto come il Giovanni Di Mauro. All’inizio, dopo il primo approccio, non ne voleva più sapere. Ridendo l’ho abbracciato avvertendolo che gli allenamenti erano solo agli inizi e che aveva ancora molto da imparare. Poi ha sfoderato un impegno da giovane atleta e con costanza si è impegnato nell’apprendimento delle tecniche superando brillantemente tutte fasi per l’ottenimento del diploma finale.” L’impresa di Di Mauro è una bella storia che è valsa la pena raccontare. Un esempio di intraprendenza e gioia di vivere da far conoscere a tanti suoi coetanei.

                                                        M.° Orazio Barbagallo

Il Maestro Scarcella consegna il diploma a Di Mauro

Il Maestro Scarcella consegna il diploma a Di Mauro

La consegna del diploma di Cintura Nera di Bastone Siciliano

La consegna del diploma di Cintura Nera di Bastone Siciliano

Di Mauro con il Diploma

Di Mauro con il Diploma

RIMANI IN CONTATTO