SETTEMBRE 2019
Home Tags Posts tagged with "Concorso letterario"

Concorso letterario

0 1067

           Castiglione di Sicilia. Si svolgerà domenica 14 giugno 2015 a partire dalle ore 10,00 nella Chiesa di S. Giovanni Bosco di Verzella (Castiglione di Sicilia-Catania) la consegna dei premi della tredicesima edizione del Concorso letterarioAntonio Filoteo Omodei”. La manifestazione culturale èorganizzata dall’Accademia Internazionale Il Convivio in collaborazione con il ‘Museo Valle Alcantara’ e coinvolgerà autori che giungeranno da varie località d’Italia, d’Europa e delle Americhe. La giornata ha come slogan: cultura, tradizioni e natura. Infatti, la cerimonia di consegna dei premi dà la possibilità di poter conoscere la storia dell’hinterland alcantarino attraverso la ricca testimonianza custodita nel “Museo Valle Alcantara” e la mostra fotografica di luoghi caratteristici allestita per l’occasione.

            La tredicesima edizione del concorso ha avuto una ricca adesione, con ben 627 partecipanti. La giuria presieduta da Carmela Tuccari era composta da: Pina Ardita, Lucia Paternò, Maristella Dilettoso, Sabato Laudato, Antonia Izzi Rufo, Sonia Rodriguez Sanchez (Spagna), Carolina Monteiro (Portogallo), Nunzio Trazzera, Cinzia Oliveri, Beatrice Torrente.
La kermesse culturale dedicata a uno degli autorisiciliani più importanti del ‘500, Antonio Filoteo Omodei, si apre con la presentazione del saggio storico “Il codice autografo delle Rime di Antonio Filoteo Omodei” di Angelo Manitta e Giuseppe Manitta. Anche questa edizione si caratterizza per l’internazionalità e l’intervento di ospiti d’onore: dal Brasile giungeranno a Verzella la poetessa Alba Maria De Lourdes di San Paolo e la scrittrice Clonice Bourscheid di Porto Alegre. Ad arricchire la cerimonia i due musicisti, Salvatore Coniglio e Maurizio Salerno, e il percorso artistico degli alunni della scuola “Progetto infanzia” di Mascalucia – CT.

         Dei premiati saranno presenti: De Rubeis Alessandrina, San Donato V.C. (FR); Caponiti Domenica, Pozzallo (RG); Civello Palma, Palermo; Barbera Michele, Menfi –AG. Sciacchitano Giovanna, Palermo; Rizzo Caterina, Pizzo C.(VV); Di Salvatore Rosa Maria, Catania.Cangelosi Pierangelo, Palermo. Tagliani Caterina, Sellia Marina (CZ); Mangiaracina Ignazio, S. Margherita Belice; Baglieri Giusi, Catania; Bellia Liliana, Catania. Guarneri Cirami Alberto, Caltagirone; Cozzubbo Paola, Dottore Paola, Asolo (TV);Giarre; Bono Angela Salvatrice, Catania; FornariMariangelaBellaria –RN; D’Angelo Sergio, Ragusa. Consoli Santo, Catania; Cangelosi Calogero, Palermo.Mangano M. Luisa, Acicastello; Privitera Francesca, Mascalucia CT. Urru Rosalba – Maria Luisa Robba, Palermo; Di Vincenzo Salvatore, Santa Domenica – ME. Mendola Sebastiano, Lentini (SR); Barbagallo Gaetana, Catania; Vasta Angela, Catania, Gueli Raffaele, Chiaramonte Gulfi – RG; Mantineo Antonino, S. Domenica V. – ME; Vadalà Teresa,Messina; Foti Nuccia, Reggio Calabria;Malambrì Giovanni, Messina;Albano Giovanni, Lipari; Toscano Carmelina,Biancavilla – CT; Ugo Fierro (Messina); Nunzio Spitalieri S. Giovanni La Punta (CT); Leonardo Tumminello, Santa Margherita Belice (PA), Antonella Oriolo, Catanzaro; Domenico Virdò, Arzona – VV; Angela Alibrandi, Messina; e Salvatore Serra, Borgovodice (Lt).

0 1000

CATANIA – Sarà la sala conferenze del Castello Leucadia di Catania, sede della Biblioteca Centro culturale “R. Livatino”, il 26 maggio, con inizio alle ore 16,00, ad ospitare la presentazione e premiazione del libro di poesie La curva di Gauss’ di Vanes Ferlini di Imola, autore che ha vinto il primo premio al concorso “Pietro Carrera”, organizzato dall’Accademia Internazionale Il Convivio con sede a Verzella – Castiglione di Sicilia.
Al concorso letterario hanno partecipato 163 sillogi. La Giuria presieduta da Giuseppe Manitta era composta da Maristella Dilettoso, Carmen Moscariello e Pietro Russo. Sono stati assegnati, inoltre, i seguenti premi: Secondo Premio ex equo a Gaetano Piazza Roxas (Catania) con l’opera ‘Itinerario’ e Isabella Horn (Firenze) con l’opera ‘Impermanenze’; Terzo Premio a Bruno Piccinini (Varano Marchesi-PR) con l’opera ‘Versi dalla riva’; Quarto Premio a Rodolfo Vettorello (Milano) con l’opera ‘Tu la farfalla variopinta, ed io’; Quinto premio ex equo a Rita Muscardin (Savona) con l’opera ‘Dove batte forte il cuore’ e Alberto Guarneri Cirami (Caltagirone-CT) con ‘Versi per Dulcinea’. Saranno presenti i finalisti: Giusi Baglieri, Michele Barbera, Rosamaria Di Salvatore, Angelo Maria Consoli, Santo Consoli, Nancy Avellina, Giuseppe Bellanca, Ruben Bellantoni, Agata Bonanno.
La cerimonia si aprirà con la presentazione dell’opera vincitrice ‘La curva di Gauss’. L’autore, che presenzierà alla cerimonia, vive e lavora tra Bologna e Imola. È vincitore di numerosi premi letterari ed ha pubblicato i seguenti volumi di poesia: Ritratti (Edizioni ETS, Pisa 2008); Schegge di silenzio (Edizioni Carta e Penna, Torino 2010); Duetto (Ibiskos – Ulivieri, Empoli, 2010); Epifania negra (Ediz. Simple, Macerata, 2013). È autore di un testo di novelle dal titolo D’oltre-sogno – raccolta di novelle per ragazzi (Edizioni Montedit, Melegnano, 2006) e di testi narrativi presenti all’interno del Giallo Mondadori (2009).
“La curva di Gauss di Vanes Ferlini ha un titolo alquanto enigmatico. Scelta significativa, difatti, è il riferimento all’entità matematica ed è ancor più marcata se consideriamo, nella discussione del tedesco Carl Friedrich Gauss, la contemplazione della possibilità che, per l’appunto, contraddistingue l’esito della sua curva. Il soggetto di Ferlini, però, è la possibilità dell’Io e dell’intera esistenza dell’uomo. La curva, allora, si materializza nella vita stessa, in un itinerario che parte dall’anno zero e che si conclude con un anno ultimo, imponderabile nella sua determinazione, ma poeticamente coglibile”.

                                         Guglielmo Manitta

RIMANI IN CONTATTO