SETTEMBRE 2019
Home Tags Posts tagged with "germania"

germania

0 369

Sono stati festeggiati domenica 20 maggio 2018 i primi sei lustri di attività dell’Associazione “Gruppo Siciliano Italiani in Europa”   di Lippstadt Germania, presieduta dal cav. Vito Ficara, originario di Paceco tp e corrispondente dalla Germania del Progetto Sicilia nel Mondo.

L’importante Associazione di Siciliani in Germania, ha festeggiato il 30° anno della costituzione, con una sobria cerimonia, che ha richiamato quasi tutti gli associati assieme al Sindaco della città Christof Sommer e  ad alcuni ospiti, per un totale di oltre 70 persone.

Il presidente cav. Ficara nel suo discorso ha voluto ricordare i 30 anni di vita dell’Associazione. vissuti da protagonisti nella ospitale città di Lippstadt, Renania Settentrionale-Vestfalia: “Sono stati sei lustri trascorsi intensamente insieme a voi tutti, con un forte impegno comunitario a favore dei numerosi corregionali e soci, oggi abbiamo deciso di consegnare a tutti un attestato di benemerenza, per attestare l’impegno profuso in questi anni.   Assieme, abbiamo deciso di festeggiare oggi la “Giornata del Siciliano nel Mondo“, ricordando ai presenti anche il 72°  anniversario della costituzione della   Regione Siciliana, avvenuto il 15 maggio del 1946.  La mia è stata una lunga presidenza, fin dal primo anno di costituzione dell’associazione, tante le  tappe importanti del lungo cammino, L’associazione negli anni è cambiata, si è evoluta, ha cercato di rispondere in maniera sempre più efficace ai nuovi bisogni emergenti della comunità e del nostro territorio, portando avanti progetti innovativi”.

Il Sindaco della città Christof Sommer, nel suo breve intervento di saluto ha voluto evidenziare: “Cari amici la vostra è la comunità più grossa della nostra città e con piacere devo dirvi, che è anche la più importante, grazie a tutti sempre per il vostro impegno e ancora auguri per l’importante ricorrenza”.

I  festeggiamenti sono continuati con una ricca lotteria, che ha premiato quasi tutti gli intervenuti, a seguire la classica grigliata e “dulcis in fundo”, la torta accompagnata dai  meravigliosi cannoli siciliani.

 

La foto di gruppo

La foto di gruppo

La consegna dell'attestato

La consegna dell’attestato

La torta celebrativa

La torta celebrativa

La cerimonia celebrativa

La cerimonia celebrativa

0 954

Messina . A Palazzo dei Leoni si è svolta la cerimonia di apertura della mostra dal titolo “Christian Hess: Messina tra terra e sogno”.
Numeroso il pubblico presente al vernissage che ha avuto modo di apprezzare l’esibizione dei giovani e talentuosi pianisti Antonia e Francesco Comito.
Al termine del concerto si è proceduto al taglio del nastro che ha inaugurato l’evento espositivo allestito nel Salone degli Specchi.
Il connubio tra arte visiva ed armonia dei brani di musica classica ha creato una suggestione che ha coinvolto i presenti che hanno potuto ammirare le opere in esposizione, 13 dipinti ad olio e 6 acquarelli del pittore alto-atesino e che raccontano una Messina rielaborata dalla sensibilità di Hess attraverso narrazioni di luoghi, icone e raffigurazioni di scorci che si svelano da balconi, finestre e terrazze.
Una lettura profonda della città dello Stretto segnata da sperimentazioni e contaminazioni capaci di fondere i tratti mitteleuropei con le intense espressioni della natura mediterranea arricchita dall’umanità siciliana di cui Hess era ormai parte.
I dipinti in mostra sono quelli salvati dalla sorella Emma dopo il lascito del 1938 e che sono stati esposti nelle principali capitali europee.
Alle opere scelte dalle collezioni private, si aggiunge un’opera del 1937 dal titolo “Messina”, ritrovata nel 2014 presso la sede della ex Provincia.
La mostra “Christian Hess: Messina tra terra e sogno” sarà visitabile tutti i giorni (escluso il 25 dicembre) dalle ore 10 alle ore 12,30 e dalle ore 17 alle ore 19,30 fino al 31 dicembre 2015 ed è organizzata dall’Associazione culturale Italo-Tedesca di Messina, in collaborazione con l’Associazione culturale “Christian Hess” di Roma e con il patrocinio della Città Metropolitana di Messina, dell’Ambasciata della Repubblica Federale di Germania e della Commissione Europea Rappresentanza in Italia.

Il Concerto

L’esibizione della pianista Antonia Comito

Il pianista Francesco Comito

Al pianoforte Francesco Comito

RIMANI IN CONTATTO