OTTOBRE 2019
Home Tags Posts tagged with "Lucia Sardo"

Lucia Sardo

CATANIA. Ennesimo successo del Salotto letterario “Libri Inn… Riviera”, ideato da Angela Lombardo, presidente dell’Associazione Scientifico-Culturale Mea Lux e presidente regionale SIAF (Società Italiana Armonizzatori Familiari Counselor, Counselor Olistici e Operatori Olistici). L’evento, giunto al suo quarto appuntamento, si è svolto nella sala conferenze del Centro Borghetto Europa di Catania. Protagonista della serata il libro di Aldo Desiderio intitolato “Lorenzo e l’arcobaleno”.

Il testo, dai toni originali, esce fuori dagli schemi tradizionali: racconta le nuove frontiere della fisica quantistica attraverso i ricordi di un nonno (l’autore) e del piccolo Lorenzo (il nipote) che sin dai primi anni di età, dimostrando un’intelligenza ed una sensibilità fuori dal comune, nei momenti di svago faceva spesso delle domande al nonno sul mondo, l’universo e tutto quello che il piccolo genio sperimentava nel suo quotidiano. Pagine suggestive quelle scritte dal prof. Desiderio ricche di battute e di curiosità del piccolo Lorenzo che innescano una serie di risposte che portano il lettore a scoprire l’affascinante mondo della fisica quantistica e dello scibile umano.

Il lavoro finale è un originale excursus scientifico-filosofico che prende spunto dalla domande del nipote e dai ricordi suggestivi che hanno caratterizzato i primi dieci anni di vita di Lorenzo, che possiamo definire, non a caso, un bambino…”arcobaleno”…. Di fatto, possiamo parlare anche di un “saggio” degli studi e delle ricerche degli ultimi trenta anni dell’autore, che sintetizza conoscenze, esperienze, riflessioni, ma anche conversazioni, domande, racconti, avventure, stupore, meraviglia e curiosità. Un itinerario complesso e poetico al tempo stesso che parla di discipline, apparentemente scollegate e lontane tra loro, tenute assieme da un collante eccezionale: gli assunti della Fisica Quantistica, affascinanti e straordinari.

Nel corso dell’incontro l’autore ha evidenziato come la “rivoluzione quantistica” offre lo spunto per dimostrare come numerose discipline scientifiche siano ”interconnesse”, legate da un filo conduttore soggiacente ed implicito. Incalzante l’intervento del prof. Desiderio che ha descritto un variopinto arazzo di complessi fenomeni, che hanno come finalità ”l’Unità di tutte le cose”, in un Universo in cui niente è separato dalle altre cose : fisica e medicina. psicologia e arte, pedagogia e matematica, neuroscienze e filosofia, cosmologia e fenomeni paranormali… dove l’uomo è il vero centro dell’Universo. Tutto accade in una unità senza fine tra Materia, Mente, Coscienza e Vita.

Numeroso il pubblico intervenuto, presenti anche numerosi soci della Siaf, il piccolo Lorenzo con i genitori e alcuni compagni di scuola e di giochi. A condurre la serata è stata la presidente della Mea Lux Angela Lombardo, che con raffinata maestria e i suoi interventi è riuscita a caratterizzare i momenti più significativi della kermesse, sottolineando come i contenuti dei libri inseriti nel salotto letterario mirano alla divulgazione di tematiche riguardanti la cultura olistica, il “risveglio delle coscienze” e la crescita spirituale.

A dare tono alla serata hanno contribuito due ospiti d’eccezione, l’attrice siciliana Lucia Sardo e Silvio Zagari psicologo, responsabile del Centro di Psicologia Quantistica di Catania. Lucia Sardo nel corso della serata ha letto alcuni brani del libro ed una poesia del poeta libanese Khalil Gibran seguita da un lungo applauso del pubblico per la sua magistrale interpretazione.

Coinvolgente l’intervento di Silvio Zagari che ha magnetizzato l’attenzione del pubblico con le sue argomentazioni riguardanti le ricadute della fisica quantistica sulla psiche dell’uomo.

Nel corso dell’incontro è stato proiettato anche un contributo del maestro Franco Battiato, amico dell’autore, il quale ha letto una pagina del libro. A conclusione dell’incontro la presidente della Mea Lux ha consegnato a Lucia Sardo una pergamena con scritte le motivazioni della nomina di socia onoraria del sodalizio.

Il rituale del passaggio di testimone tra l’autore del precedente libro Giovanna Falsone e Aldo Desiderio, il quale ha firmato il “diario di bordo” del salotto letterario ed una poesia scritta da Lorenzo, recitata dallo stesso assieme ad alcuni bambini, hanno concluso l’evento. A fine serata i bambini accompagnati da Lorenzo hanno donato al pubblico un piccola pergamena con la poesia.
ROSARIO  MESSINA

Lucia Sardo, Angela Lombardo e Aldo Desiderio

Angela Lombardo e Aldo Desiderio

RIMANI IN CONTATTO