Home Arte e Cultura Progetto “Welcome to Alcantara Valley”: si collauda la rete delle Pro Loco...

Progetto “Welcome to Alcantara Valley”: si collauda la rete delle Pro Loco con il calendario degli eventi del Natale 2016 della valle Alcantara

0 1034

Il progetto “Welcome to Alcantara Valley”, ideato dal presidente della Pro Loco Giardini Naxos Giuseppe Carmeni, al quale hanno aderito le Pro Loco di: Calatabiano, Castiglione di Sicilia, Floresta, Francavilla di Sicilia, Gaggi, Giardini Naxos, Linguaglossa, Moio Alcantara, Motta Camastra, Randazzo e Roccella Val Demone, supportate dall’UNPLI Sicilia, hanno varato il secondo progetto pilota, patrocinato dal Parco flu-viale dell’Alcantara. Tra mille difficoltà e con tanta pazienza il presidente provinciale dell’UNPLI Messina Santi Gentile ha dovuto convocare ben quattro riunioni per definire il calendario del Natale 2016 della valle Alcantara, alle quali hanno partecipato oltre alle Pro Loco, alcune associazioni private, imprenditori, e am-ministratori locali. Consapevoli che l’accoglienza diffusa alberga nello spirito delle nostre comunità, con or-goglio e fiduciosi nel gradimento dei visitatori presentiamo il programma natalizio. Sabato10 e domenica 11 dicembre in Piazza Roma il Comune di Malvagna, in collaborazione con la giovane Pro Loco diretta da Jes-sica Mobilia, proporranno la “3° sagra del suino e delle frittole” a partire dalle ore 16,00 sabato; domenica durante tutta la giornata, oltre a proporre le specialità gastronomiche malvagnesi, ci sarà il “1° raduno delle zampogne dei nebrodi”. Domenica 18 dicembre in piazza municipio a Moio Alcantara “1° Sagra del Ca-volfiore Rosso di Moio Alcantara”, organizzata dalla Pro Loco guidata da Antonella Foti con il patrocinio del Comune, a partire dalle ore 16,30. L’evento sarà una ghiotta occasione per degustare i prodotti della tra-dizione contadina della piana di Moio, ma soprattutto il famoso Cavolfiore Rosso di Moio Alcantara, pane casereccio e vino novello. Dal 23 dicembre al 9 gennaio, presso l’hotel Hilton a Giardini Naxos, la Pro Loco diretta da Giuseppe Carmeni, con il patrocinio del Comune, allestirà due mostre fotografiche: “100 giorni in Asia”, un reportage fotografico di Vera Terranova, con paesaggi e ritratti umani di straordinaria bellezza e “Naxos Photo Marathon”, dove verranno esposte le foto vincitrici del concorso fotografico e una selezione delle foto più rappresentative di tutti i partecipanti alla gara dello scorso 5 giugno. Il 26 dicembre nel centro storico di Malvagna il “Presepe vivente recitato”, a partire dalle ore 17,00 e verrà riproposto 1 e 7 gennaio con ingresso gratuito. L’evento di grande successo, vincitore del premio nazionale “miglior presepe recitato d’Italia”, sarà ambientato nella straordinaria cornice scenografica del piccolo borgo alcantarino tra vicoli e scorci suggestivi. Nel centro storico medievale di Roccella Valdemone il 26 dicembre verrà allestito dalla Pro Loco diretta da Tindaro Puglisi, con il patrocinio del Comune, la seconda edizione del “Presepe viven-te”, l’evento inizierà a partire dalle ore 16,00 e ci saranno due repliche il 30 dicembre e il 6 gennaio. In uno scenario incantato tra piccole casette e viuzze tortuose potrete ammirare la sacra famiglia, i pastori con i greggi, i re magi e gli artigiani per far rivivere come per magia i vecchi mestieri ormai scomparsi (il fornaio, il casaro, l’oste ecc.). Durante l’evento si potranno gustare i prodotti tipici della tradizione enogastronomica roccellese. Per gli amanti della poesia a Randazzo giovedì 29 dicembre alle ore 17,00 la Pro Loco presieduta da Claudio Dilettoso, con il patrocinio del Comune, proporrà l’11° edizione di “Versi e parole nelle parlate galloitaliche di Sicilia” una rassegna di poesie dialettali e in lingua italiana. Infine il 6 gennaio in piazza municipio a Moio Alcantara a partire dalle 15,30 il “Gioco della pentolaccia”, un gioco d’altri tempi per la gioia dei ragazzi e delle famiglie, al termine dalle 19,30 in poi “A scacciugghiata”, nel rispetto dell’antica tradizione moiese da Petra i sita si potranno degustare dolci tipici natalizi, scacciugghi (frutta secca tostata) e ottimo vino locale. Grazie all’UNPLI con il progetto Welcome to Alcantara Valley le Pro Loco della valle stanno crescendo, si incomincia a lavorare in squadra, ad anteporre all’interesse del campanile, al quale sono fortemente radicate, quello comune del territorio al quale appartengono, cercando di favorire con le proprie attività la destagionalizzazione del turismo attraverso eventi che promuovono la cultura locale, le tradizioni, e i prodotti tipici. La stagione invernale rende la valle Alcantara particolarmente affascinante e di straordina-ria bellezza, i suoi paesi e i piccoli borghi incastonati tra le montagne si trasformano in presepi naturali in-corniciati dal profilo maestoso dell’Etna innevata e da una natura rigogliosa, sono questi i luoghi che pro-muoviamo e proponiamo, affinché i nostri ospiti possano trascorrere un natale indimenticabile.

La locandina Eventi

La locandina Eventi

  • Print
Computer Hope