Home Eventi A Giardini Naxos successo dello spettacolo d’Epifania “Li tri re d’orienti” a...

A Giardini Naxos successo dello spettacolo d’Epifania “Li tri re d’orienti” a cura dello storico Gruppo Folk Naxos diretto dal M° Nino Buda

0 376

Con il concerto Li tri re d’orienti, patrocinato dal Comune di Giardini Naxos, il maestro Nino Buda ha voluto creare un’occasione per stare insieme in modo semplice e sereno e festeggiare con l’Epifania  i 70 anni di vita del Gruppo Folk Naxos che ha portato in tutto il mondo la tradizione popolare, il sapere, la cultura di tutta la Sicilia.

E’ stata una suggestiva carrellata di canti, novene, nenie, filastrocche, canti di questua appartenenti alla tradizione natalizia con cui il Gruppo Naxos è riuscito a far rivivere le emozioni e i sentimenti del  Natale di una volta.

Sono canti raccolti dallo storico Gruppo Folk Naxos in oltre mezzo secolo di attività con un paziente lavoro di ricerca effettuato sul campo registrando dalla viva voce “ nannareddi” e “nuvineddari” o attraverso vecchi testi etnomusicologici .

Il concerto spettacolo si è svolto nella Chiesa S. Maria Raccomanda gremita da un attento pubblico che ha seguito con interesse le varie fasi dello spettacolo applaudendo i valenti interpreti Francesco Egitto (fisarmonica) Concetto Straguzzi (voce e tamburo), Marcello Cacciola (chitarra e flauti di canna), Maria Raneri (voce solista e idiofoni) e lo stesso direttore Nino Buda (voce narrante e tamorra) sempre più bravi e professionali.

Una particolare ovazione l’hanno ricevuta i piccoli canterini di Naxos, figli e nipoti dei vecchi componenti il gruppo folk Naxos molti dei quali hanno preso parte allo spettacolo creando così una sorta di aggregazione generazionale di una tradizione che, rinnovandosi nel tempo, resta sempre viva.I piccoli interpreti, sostenuti dall’amore per le tradizioni popolari da Carla e Roberta Buda, Carmelo Maieli (chitarra), Gaetano D’Angi (fisarmonica) e Nino Gullotta (friscalettu)  hanno cantato le antiche novene natalizie, e ricreato in maniera mimica le azioni dalla classica scena presepiale, mandando in visibilio il pubblico.

Al gruppo si sono affiancati i bravi ragazzi dell’ACR della locale Parrocchia guidati da Mariangela Licosi e Maria Concetta Giandinotto.

I canterini

I canterini

Il gruppo dei musicanti

Il gruppo dei musicanti

I musicanti del Gruppo Folk Naxos

I musicanti del Gruppo Folk Naxos

  • Print
Computer Hope