Home Eventi A Taormina il 9 febbraio la presentazione dle libro di Marinella Fiume...

A Taormina il 9 febbraio la presentazione dle libro di Marinella Fiume “La bolgia delle eretiche”

0 224

Taormina – Sabato 9 febbraio sarà presentato a Taormina il nuovo libro di Marinella Fiume intitolato “La bolgia delle eretiche”. Relazioneranno la Prof.ssa Fulvia Toscano (Direttore artistico di Naxos Legge) e Maria C. Tringali (Centro Antiviolenza Galatea). Intervengono Maria Rita Leotta, Piero Romano e Pina La Banca (Direttrice Editoriale della Casa Editrice A&B). La presentazione del volume  è programmata alle ore 17,30 al Palazzo Duchi di Santo Stefano in via De Spuches n. 2

Da un punto di vista letterario “La bolgia delle eretiche” è un romanzo con cui Marinella Fiume ha voluto onorare un  “debito”  con l’amica Maria Sofia Messana, grande esperta dell’Inquisizione spagnola in Sicilia di recente prematuramente scomparsa. Questo perchè, qualche tempo fà, le due amiche avevano elaborato un progetto di un lavoro a quattro mani tra la scrittrice e la storica. Ma la prematura scomparsa della Messana non ha permesso la realizzazione del progetto. Per onorare l’impegno e colmare il vuoto che ha lasciato la storica, Marinella Fiume ha deciso di riprendere l’incompiuto progetto. A riguardo, l’autrice,  ringrazia all’inizio del libro la Messana per il materiale fornito, frutto delle sue accurate ricerche. Per mantenere vivo il ricordo dell’amica scomparsa, Marinella Fiume ha creato nel romanzo un personaggio con il quale fà parlare l’amica scomparsa riportando varie citazioni dei suoi scritti.

Possiamo definire “La bolgia delle eretiche” un libro complesso e articolato che si può leggere a vari livelli ma risulta sempre di piacevole, gradevole e intrigante lettura.

 

MARINELLA FIUME

Marinella Fiume , nata a Noto.  Diploma di maturità classica, laureata il Lettere all’università di Catania. Insegna materie letterarie negli istituti superiori. E’ stata  sindaco di Fiumefreddo di Sicilia per due legislature. Ha scritto parecchi saggi. Ha ricevuto il premio per la cultura “Rosa Balistreri”- II edizione dalla FIDAPA di Giardini Naxos.

Tra le sue opere ricordiamo: Sicilia esoterica“, “Di madre in figlia“, “Aforismi per le donne toste“, “La felicità era, forse, il male minore (scritto a quattro mani con Santino Mirabella), “Celeste Aida“.

La scrittrice Marinella Fiume

La scrittrice Marinella Fiume

La locandina del libro

La locandina del libro

 

  • Print
Computer Hope