Home Eventi A Taormina serata allegra e goliardica dedicata all’amicizia organizzata da Pippo Galeano

A Taormina serata allegra e goliardica dedicata all’amicizia organizzata da Pippo Galeano

0 85

Taormina -L’amicizia non si spiega, si vive” . E’ stato questo il motto che ha animato la serata organizzata da Pippo Galeano già presidente del Centro anziani di Giardini Naxos il quale ha voluto condividere un momento conviviale spensierato con i propri amici per trascorrere una serata in allegria. L’evento dedicato all’amicizia è stato organizzato presso il ristorante la Massaria di Taormina-Trappitello. All’invito hanno aderito in gran numero, varie le provenienze a cominciare dagli amici di Giardini Naxos e di Taormina. All’inizio della serata dopo il benvenuto  ed i ringraziamenti di Pippo Galeano agli amici presenti per aver  preso parte alla “festa dell’amicizia” targata 2019 ha preso la parola Angela Lombardo presidente dell’associazione culturale Mea Lux la quale  ha ricordato i trascorsi traguardi raggiunti con impegno e caparbietà da Pippo Galeano a cominciare dagli incarichi politici ed amministrativi a Giardini Naxos ricoperti in precedenti amministrazioni, all’impegno sociale profuso attraverso la presidenza del Centro Anziani Comunale di Giardini Naxos ed al ruolo artistico come artigiano del legno culminato qualche tempo fà con l’evento con il quale ha inaugurato nella sua casa un museo permanente con i suoi originali lavori in legno. Angela Lombardo si è poi soffermata sulle sue passate attività sociali attraverso le quali sono stati realizzati diversi gemellaggi con altri centri sociali dell’Isola ed anche oltre che hanno dato vita ad interessanti scambi culturali che hanno arricchito la comunità giardinese. La presidente della Mea Lux ha quindi posto l’accento sul carattere di Galeano elogiandone la forza d’animo, la determinazione, la generosità e la passione con le quali ha costruito forti legami di amicizia capaci di sfidare il tempo. La Lombardo ha quindi concluso l’intervento dicendo che Pippo è una persona  sempre pronta ad accettare le sfide, ed in un momento di forti criticità che coinvolgono i tanti aspetti sociali, politici ed umanitari, ben venga l’impegno di chi, come Galeano, sappia lanciare il cuore oltre l’ostacolo, spendendosi per il bene dell’intera comunità.

La serata è poi entrata nel vivo con la succulenta cena consumata all’interno del ristorante. A seguire i commensali hanno ballato al ritmo dei brani latino americani mixati dal Dj invitato per animare la serata. Al termine la gustosa torta dell’amicizia ed un omaggio di Pippo Galeano per tutti, una borsa con su scritto il motto della serata riguardante l’amicizia. Infine la foto di gruppo seguita dalla promessa di organizzare in futuro un altra serata allegra e divertente con tanta buona musica.

  ROSARIO MESSINA

Il taglio della torta

Il taglio della torta

La torta dell'amicizia

La torta dell’amicizia

Pippo Galeano e Angela Lombardo

Pippo Galeano e Angela Lombardo all’inaugurazione della mostra di manufatti artigianali a casa di Galeano

 

PIPPO  GALEANO artigiano del legno d’altri tempi:    

A questo punto è doveroso conoscere meglio Galeano. Giardinese doc, ebanista raffinato e di rara originalità, sin dall’età di otto anni si dedica all’arte del legno  che nel tempo trasformerà in un mestiere. Le prime nozioni dell’uso del legno e delle tecniche per la realizzazione di manufatti Pippo Galeano li apprende frequentando la bottega del noto ebanista Nicola Cristoforo considerato un icona nel suo settore che in quegli anni esercitava la sua professione. Il giovane Galeano dal Maestro apprende con ingegno, passione e tenacia l’arte e i segreti per costruire mobili e manufatti per la casa, elaborando negli anni tecniche personali e, nel contempo, aggiungendo il suo imprinting all’esperienza maturata nella bottega del maestro. Tecniche che il pubblico ha avuto modo di apprezzare nei numerosi manufatti esposti nella mostra che ha realizzato tempo fa nella sua casa museo.

  • Print
Computer Hope