Home Eventi Al Villaggio Castanea di Messina la giornata di commemorazione dei caduti...

Al Villaggio Castanea di Messina la giornata di commemorazione dei caduti della Grande guerra

0 39

MessinaAlla presenza di Autorità Religiose, civili e militari  si è celebrata, nel villaggio Castanea delle Furie, in via Oreto,  la giornata di commemorazione dei caduti della Grande guerra. L’evento accreditato nel Programma ufficiale delle commemorazioni del Centenario della prima Guerra mondiale dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – è stato promosso dall’Associazione culturale peloritana presieduta dal Cavaliere Geom. Domenico Gerbasi direttore altresì del Museo Etnoantropologico di Castanea. La manifestazione è stata coordinata e presentata dal Cavaliere O. M. R. I. Avv. Silvana Paratore che ha affermato come il Monumento ai caduti ricorda un testamento scritto dai Martiri col sangue: lo ricorda alle Madri, alle Vedove, agli Orfani ed ai figli di Castanea. Presenti il Ten. Col. Attilio Vitale dell’Esercito, il Capitano Nicola Amoroso del Gruppo Aeronavale della Guardia di Finanza di Messina;il Comandante della Stazione dei Carabinieri di Castanea Maresciallo Maggiore Massimo Morgillo; il Maresciallo ordinario Francesco Scaltrito del Nucleo di polizia economica e finanziaria della Guardia di Finanza di Messina, il 1°Lgt Gaetano Ruggirello dell’esercito, l’app. Ivano Messina del G. A. N. Gdf, il 1°Caporal Maggiore Daniele Befumo.  Hanno partecipato all’evento le Associazioni combattentistiche e militari in congedo quali l’Istituto del Nastro Azzurro,  l’Associazione Nazionale Cavalieri Insigniti al Merito della Repubblica Italiana sezione Territoriale di Messina; la Croce Rossa di Messina con Francesca Geria e Maria D’Arrigo, la Società Operaia di Castanea col Vicepresidente Antonino Oliva, l’associazione Nazionale del Fante di Barcellona, la Consulta Reale Siciliana col Presidente Conte Angelo Molino della Torre, la Fondazione di partecipazione Antonello da Messina col Presidente Pippo Previti. Intervenuti alla giornata di commemorazione l’assessore comunale al Turismo Dafne Musolino che ha portato i saluti dell’amministrazione sottolineandone l’impegno  in iniziative di elevato Valore sociale,  i familiari del Finanziere Medaglia d’oro al valore militare Giovanni Denaro nativo di Castanea, il Presidente della VI circoscrizione Maurizio Mangraviti ed i consiglieri di quartiere Celi e Donato.  Dopo la benedizione della bandiera e della corona d’alloro a cura del diacono Saverio Falcone, la recitazione della preghiera del Finanziere, del Fante e della Pace. Deposta la corona d’alloro al monumento ai caduti sulle note del silenzio d’ordinanza. Nel corso della cerimonia è stata data lettura dei nomi dei Caduti in guerra.

La foto di gruppo con i reduci

La foto di gruppo con i reduci

La foto con le autorità civili e militari

La foto con le autorità civili e militari

Al centro l'avv. Silvana Paratore

Al centro l’avv. Silvana Paratore

  • Print
Computer Hope