Home Eventi Il 15 giugno a Catania al Palazzo della Cultura si svolgerà la...

Il 15 giugno a Catania al Palazzo della Cultura si svolgerà la giornata conclusiva del Premio organizzato dall’Accademia “Il Convivio” dedicato a due grandi personaggi siciliani: Giuseppe Borgese e Pietro Carrera

0 398

CATANIASi svolgerà sabato 15 giugno al “Palazzo della Cultura” alle ore 16:30, nella sala convegni Concetto Marchesi, la giornata conclusiva dei premi dedicati a due grandi personaggi siciliani, Giuseppe Antonio Borgese e Pietro Carrera, organizzati dall’Accademia Il Convivio, in collaborazione con Il Convivio Editore. Quest’anno riceveranno i riconoscimenti personaggi di primo piano della cultura italiana e internazionale. La giuria presieduta dal dott. Giuseppe Manitta era composta dal prof. Pietro Russo, dalla prof.ssa Francesca Luzzio e dalla dott.ssa Lucia Paternò, i quali hanno avuto il complesso compito di selezionare le opere partecipanti ai concorsi.

Al concorso Giuseppe Antonio Borgese, per i testi teatrali il primo premio è andato a Roberto Giardina (Berlino-Germania) con “Monologo con figlio”; secondo premio a Vincenza Campopiano (Civitavecchia-RM) con “Dal cimitero delle Fontanelle… “Per grazia ricevuta”; terzo premio a Emanuela Antonia Rosina (Milano) con “Caro me stesso”; quarto premio a Patrizio Pacioni (Brescia) con “Amaranto (Amaro amianto)” e quinto premio a Giancarlo Telloli (Aosta) con “All’alba della notte”. Premio del presidente della giuria ad Agatino Vittorio (Catania) con “Mao e la mafia”. Per la sezione saggio il primo premio a Maria Rosaria D’Uggento (Roma) con “Il filosofo edificante. Su Spinoza”; il secondo premio a Silvana Bedodi (Cuneo) con “Le intellettuali del Medioevo”, terzo premio ex equo ad Andrea Massardo (Carrù-CN) con “Italia. Un possibile laboratorio per il superamento del welfare state” e Carmelo La Torre (Fano-PU) con “Il giorno dopo”.

Al concorso Pietro Carrera, per silloge di poesia, il primo premio ex-equo è stato assegnato a Maciej Durkiewicz (Varsavia), con “89 notifiche di amore non lette” e a Fabia Baldi (Piombino – LI), con “Come un’ala di rondine”; secondo premio a Diego Baldassarre (Pistoia), con “6090-Sessanta novanta”; terzo premio a Roberta D’Aquino (Treviso), con “Un istante di grazia”; quarto premio ex-equo a Giancarlo Stoccoro (Spino d’Adda – CR), con “Il privilegio dei sostantivi” e Joan Josep Barcelò i Bauçà (Palma di Maiorca- Spagna), con “Elettronegatività”; quinto premio a Biagio Accardo (Santa Ninfa – TP), con “A più tremanti mani”. Premio del presidente della giuria a Francesco D’Episcopo (Salerno), con “Sulla soglia del domani”.

Per quanto riguarda il premio Giuseppe A. Borgese dei finalisti saranno presenti: Colletti Gabriella, Francaviglia Giorgio, Giannino Titty, Grasso Alfio, Liotta Paola Maria, Lonardo Angela – Antonio Santoro, Pizzimenti Antonello, e Russotti Josè. Dei segnalati saranno presenti: Calabrese Maria Rita, Curia Maria Carla, Dall’Olio Anna Maria, Di Girolamo Enza, Galvagno Pietro, Tropea Simona Elsa e Sinigaglia Francesco.

Per il premio Pietro Carrera dei finalisti saranno presenti: Carcara Jana, Di Salvatore Rosa Maria,  Civello Palma,  Gulino Giovanni, Occhipinti Salvatore, Schiera Antonino e Tuccari Carmela.

Segnalati presenti: Annicchiarico Grazia, Baglieri Giusi, Bellia Liliana, Belvedere Anna Maria, Bordino Salvatore, Cafiso Caterina, de Lieto Vollaro Antonio, Gabriele Luigina,  La Spina Giuseppe, Messina Luigia, Panarello Caterina, Romanetti Maria, Russo Paolo, Sichenze Sergio, Trovato Daniela, Valenti Agata e Vita Gianluca.

I relatori della precedente edizione

I relatori della precedente edizione

  • Print
Computer Hope