Home Eventi La Conferenza Stampa dell’evento “I greci nella valle Alcantara e nelle terre...

La Conferenza Stampa dell’evento “I greci nella valle Alcantara e nelle terre dell’Etna”

0 69

Nell’ambito del progetto “Welcome to Alcantara valley-Etna, verrà presentato a Francavilla di Sicilia il 29 giugno alle ore 18,00, nella sala della colonna di Palazzo Cagnone l’evento  “I greci nella valle Alcantara e nelle terre dell’Etna”. L’evento gode del patrocinio del Parco dell’Etna, del Parco fluviale dell’Alcantara, del Parco Archeologico Naxos Taormina, della candidata Riserva della Biosfera  UNESCO delle valli fluviali dell’Etna e dei Comuni di: Adrano, Bronte, Francavilla di Sicilia,  Giardini Naxos, Maletto e Randazzo. Si tratta di un suggestivo viaggio nel tempo alla scoperta della cultura ellenica. Sono stati selezionati solo i luoghi dove le evidenze archeologiche sono tangibili e inseriti in contesti naturalistici e paesaggistici di straordinaria bellezza, o sedi di importanti musei che custodiscono la memoria materiale della cultura ellenica. Nella conferenza stampa, dopo i saluti istituzionali dei rappresentanti degli enti pubblici  partners dell’evento, verranno presentate le sei tappe dell’itinerario dei greci.

Il primo evento Naxos: prima colonia greca in Sicilia”, sarà organizzato il 7 luglio a Giardini Naxos dalla Pro Loco diretta da Giuseppe Carmeni con la collaborazione dall’Associazione culturale Naxos Entertainment diretta da Giovanni Bucolo.  

Il secondo evento “La chora: gli insediamenti rurali del VI-V secolo a. C. di Contrada Edera, sarà  organizzato il 14 luglio a Bronte dalla Pro Loco diretta da Dario Longhitano, dal C.A.I sezione di Bronte diretto da Angelo Spitaleri, con la collaborazione di Sicilia Antica sede di Bronte – Maletto.

 Il terzo eventoIl Museo Civico Salvo Nibali e la cultura materiale di età greca”, sarà organizzato sempre il 14 luglio però a Maletto da Sicilia Antica sede di Bronte – Maletto diretta da Pietro Butera.

 Il quarto eventoL’antica città greca”, sarà organizzato il 21 luglio a Francavilla di Sicilia dalla Pro Loco diretta da Loredana Lombardo.

 Il quinto eventoTissa: i reperti del Museo Civico Archeologico Paolo Vagliasindi del VI-IV secolo a.C e la permanenza della cultura greca nell’età medievale”, sarà organizzato il  28 luglio a Randazzo dall’Associazione Culturale A.S.P.R.A. diretta da Aldo Mirabella, con la collaborazione

 del direttore scientifico del Museo Archeologico Paolo Vagliasindi Maria Teresa Magro.

 Il sesto e ultimo eventoAdranon: il culto e le vestigia”, sarà organizzato il  04 agosto ad Adrano dall’Associazione Culturale Adrano Antica diretta da Francesco Branchina.

Nel  nuovo itinerario gli ospiti saranno guidati da figure d’eccezione come i cultori di storia locale Salvatore Rizzeri, Giorgio Luca e Francesco Branchina, dal naturalista Enzo Crimi, dal geologo Fabio Bonaccorsi, dagli architetti Giuseppe Carmeni e Sebastiano La Maestra, dagli attori Enrico Pappalardo, Giovanni Crimi, Sara Pulvirenti e Francesco Papa, e dall’autore e regista Giovanni Bucolo. Insieme a loro sarà possibile scoprire le antiche tracce lasciate dalla civiltà greca lungo la valle dell’Alcantara e il territorio dell’Etna. L’evento sarà anche una ricca esperienza sensoriale, un’occasione unica per immergersi nell’universo degli odori e dei sapori della Sicilia nord orientale.

0 EVENTO DI PRESENTAZIONE

L’evento

CALENDARIO DI MASSIMA DEGLI EVENTI

Il calendario degli eventi in programma

  • Print
Computer Hope