Home Eventi Notte di stelle al Palacultura di Messina: assegnate le prime 15 statuette...

Notte di stelle al Palacultura di Messina: assegnate le prime 15 statuette del ME FASHION AWARD

0 70
Alessandro Silvio e Daria Sturniolo di Confartigianto Messina premiano  De Santis by Martin Alvarez

Alessandro Silvio e Daria Sturniolo di Confartigianto Messina premiano De Santis by Martin Alvarez

Palcultura gremito e grande successo ieri sera (venerdì 28 aprile) per la prima attesa edizione di  ME FASHION AWARD, il premio dedicato ai big della moda italiana e ai messinesi famosi nel mondo, ideato e organizzato da Patrizia Casale, owner di E-Motion, la società che da oltre vent’anni  promuove  eventi fashion nella città dello Stretto ed in Sicilia.

L’evento, realizzato in coorganizzazione con il Comune di Messina, ha ricevuto l’alto patrocinio della Camera Nazionale della Moda Italiana. A Messina enti patrocinatori sono stati la Camera di Commercio, Confartigianato e  Sicindustria. Al gala sono stati presenti fra gli altri il sindaco di Messina Federico Basile, l’assessore comunale ai grandi eventi Massimo Finocchiaro, alla cultura ed turismo Enzo Caruso, le politiche giovanili Liana Cannata, il presidente della Camera di Commercio di Messina Ivo Blandina e la segreteria generale Paola Sabella, il direttore di Confartigianato Messina Francesco Giancola, il presidente di Sicindustria Messina Pietro Franza il provveditore agli studi di Messina Stello Vadalà, il sindaco di Mirto Maurizio Zingales con il vice sindaco Giuseppe Raffiti, il direttore dell’Accademia delle Belle Arti di Reggio Calabria Piero Sacchetti.

 Per due giorni il Palacultura di Messina è stato l’head quarter  della manifestazione che ha alternato momenti social,  sfilate e talk con le personalità della moda della cultura coinvolte e premiate. Nel corso della serata condotta dalla giornalista Marika Micalizzi hanno ricevuto l’ambito premio 23è il brand siciliano di accessori eco-sostenibili creato da Deborah Correnti  e Mirco Marchetti; De Santis By Martin Alvarez, il brand di moda contemporaneo presente in Italia ed all’estero con una capsule di abiti  focalizzata contro lo spreco.  Applausi per  Gianluca Alibrando, il couturier di Milazzo(Me) tra i più acclamati nei red carpet  internazionali, per Mauro Scalia messinese artefice dei total look di famose pop star,  Pescepazzo il brand  di accessori che fa capo a Laura Mendolia e per le creazioni senza tempo del Museo del Costume e della Moda Siciliana di Mirto.

 

L'ideatrce e organizzatrice dell'evento Patrizia Casale

L’ideatrce e organizzatrice dell’evento Patrizia Casale

Cameo della serata il ritorno insieme del maestro orafo Gerardo Sacco e della stilista Raffaella Curiel, che a quasi trent’anni anni dalla magica sfilata di Donna sotto le stelle di piazza di Spagna a Roma hanno sfilato insieme emozionando la platea che gli ha tributato una commossa standing ovation.

 Dodici i look del défilé, sei con la collezione pap Noname by Raffaella Curiel e sei quelli iconici della maison milanese, arricchiti con i gioielli ispirati alla mitologia della Magna Grecia del maestro crotonese, illustre firma dell’arte orafa italiana che per la grande occasione ha mostrato a Messina i gioielli indossati da alcune grandi dive fra le  quali  Litz Taylor e Glenn Close.

Uno dopo l’altro in una scenografia di luci ed eleganza si sono succeduti altri big della moda italiana ed internazionale come Stefano Dominella, presidente della sezione moda e design di Unindustria e curatore di importanti mostre fra cui “The Sweet Sixties. Narrazioni di Moda” dedicata agli anni 60, l’interessante Tiziano Guardini, designer romano che ha fatto della sostenibilità il suo stilema, il primo ad aggiudicarsi,  il premio  Franca Sozzani, Green Carpet Fashion Award For Best Emerging Designer,  il giovane ed affermato illustratore di luxury brand Aldo Sacchetti e  Zive tra i più noti esponenti della Street art presente alla Milano Fashion Week ed in altri eventi che ha donato i suoi busti artistici al Comune ed alla Camera di Commercio di Messina.

 Il riconoscimento è stato, inoltre assegnato alla direttrice di Media ed Eventi di StartupItalia Chiara Trombetta protagonista el  talk  “dall’idea all’impresa” al quale hanno partecipato   Stefania Caligiore responsabile merchandising di Sergio Rossi anche lei premiata  e gli studenti del master in web social marketing promosso della Camera di Commercio di Messina Graditissima la partecipazione di  Padre Domenico Manuli già stilista, oggi sacerdote in provincia di Messina, ma anche eclettico artista sociale e quella del ballerino e coreografo Davide Telleri presente in recenti video-clip di Mahmood, Levante e Annalisa e nel cast della sfilata siciliana di Dolce & Gabbana del 2022. Elemento caratterizzante di ME Fashion Award, voluto dall’organizzatrice Patrizia Casale, è stata la presenza di alcune scuole messinesi ed in particolare del Liceo Artistico di Messina E. Basile  che con i suoi alunni e docenti ha realizzato le artistiche statuette donate ai premiati,  in scena con un momento di moda e nel foyer con un’esposizione; dell’I.IS. Antonello che con un ottimo Sicilian Dinner Buffet ha fatto conoscere agli illustri ospiti i prodotti tipici messinesi  e dell’A.M.Iaci che ha partecipato ai momenti dedicati al marketing ed alla cultura di impresa.

Significativa la presenza dell’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria coordinata dalla Prof.ssa Deborah Correnti,  con un’apprezzata presentazione realizzata dalla Scuola di Progettazione della Moda, a testimonianza che la manifestazione ha interessato tanti giovani messinesi ed  “oltre stretto”.

In apertura il gala  si è aperto con un video dedicato ai monumenti di una Messina conosciuta e poco conosciuta che fra immagini di ieri e di oggi,  citazioni alla poetessa Maria Costa, alla couturier messinese d’adozione ha emozionato il numerosissimo pubblico.  

Il ballerino e coreografo Davide Telleri

Il ballerino e coreografo Davide Telleri

Il direttore dell'Accademia delle Belle Arti di Reggio Calabria Aldo Sacchetti premia pescepazzo

Il direttore dell’Accademia delle Belle Arti di Reggio Calabria Aldo Sacchetti premia pescepazzo

Il presidente della Camera di Commercio Ivo Blandina premia Chiara Trombetta

Il presidente della Camera di Commercio Ivo Blandina premia Chiara Trombetta

Il presidente di Sicindustria Messina Pietro Franza premia Gianluca Alibrando

Il presidente di Sicindustria Messina Pietro Franza premia Gianluca Alibrando

Il sindaco di Messina Federico Basile premia Raffaella Curiel

Il sindaco di Messina Federico Basile premia Raffaella Curiel

Piera Calderone Diversity & Disability manager di Caronte & Tourist premia Mauro Scalia

Piera Calderone Diversity & Disability manager di Caronte & Tourist premia Mauro Scalia

Zive premiato dalla dirigente del Liceo Artistico E- Basile Caterina Celesti

Zive premiato dalla dirigente del Liceo Artistico E- Basile Caterina Celesti

La segretaria generale della camera di commercio di Messina premia Stefano Dominella

La segretaria generale della camera di commercio di Messina premia Stefano Dominella

Il vicario dell'I.I.S Antonello Luigi Mongitore premia padre Domenico Manuli

Il vicario dell’I.I.S Antonello Luigi Mongitore premia padre Domenico Manuli

  • Print
Computer Hope