Home Eventi Si sono concluse le riprese del progetto di promozione turistica “La bellezza...

Si sono concluse le riprese del progetto di promozione turistica “La bellezza ha un indirizzo: Giardini Naxos”

0 665

Giardini Naxos (ME) – E stato presentato nell’azienda di turismo rurale della famiglia del candidato sindaco Antonio Veroux  il video di promozione turistica dedicato a Giardini Naxos intitolato:La bellezza ha un indirizzo: Giardini Naxos”, ideato e realizzato dall’aggregazione civica “Ritorna in superficie Giardini Naxos – Veroux Sindaco”. Alla proiezione del promo hanno assistito i protagonisti del filmato, i componenti dell’aggregazione, numerosi simpatizzanti e, anche  autorità del mondo politico siciliano.  E’ stata una giornata  vissuta  all’insegna della convivialità e della condivisione, dove ognuno ha avuto la possibilità di apprezzare i frutti del progetto culturale presentato e, nel  contempo, ha potuto esprimere le proprie idee sui futuri progetti aventi come obiettivo la rinascita culturale, artistica, economica e turistica di Giardini Naxos. Ad accogliere gli ospiti è stato un brillante Antonio Veroux che ha fatto sentire tutti parte di una grande famiglia.

L’iniziativa del video realizzato nelle scorse settimane in collaborazione con gli artisti giardinesi  che, a vario titolo, vi hanno preso parte, può essere considerata un omaggio che i cittadini dell’aggregazione hanno voluto fare ai commercianti ed agli operatori turistici della prima colonia greca di Sicilia, per incoraggiare la ripresa economica messa in ginocchio dall’emergenza  coronavirus.

C’è voluto oltre un mese di lavoro per girare i video finalizzati alla promozione della città che hanno avuto come testimonial numerosi artisti locali. A conclusione delle riprese, effettuate assieme al montaggio dal filmaker Gianpiero Romano, sono stati prodotti tre video. Il primo è uno spot di circa cinque minuti con immagini suggestive di Giardini Naxos riprese anche dall’alto con un drone, che si alternano alle sequenze di scene degli artisti che hanno aderito al progetto ripresi nelle loro botteghe d’arte o durante una loro performance nei luoghi più suggestivi della città. A conclusione della propria performance ogni artista ha rivolto ad ipotetici turisti  l’invito a venire per vedere le bellezze paesaggistiche ed artistiche di Giardini Naxos. Lo spot, di grande impatto emozionale ed artistico, è certamente il video più strategico dei tre realizzati perché è quello che tecnicamente trasmetterà, attraverso i social, l’invito a venire nella cittadina jonica. Il messaggio contenuto nel filmato  è stato affidato a nomi noti della cultura e dell’arte locale. Una scelta che mette in evidenza la determinazione da parte dell’aggregazione che ha ideato il progetto, che intende  puntare sulla cultura attraverso la valorizzazione degli artisti e delle risorse umane del proprio territorio, per veicolare un messaggio di promozione turistica, ma soprattutto per far ripartire l’economia della città. A conti fatti possiamo dire che l’esperimento è riuscito, poichè le immagini spettacolari di Giardini Naxos alternate a quelle degli artisti suscitano parecchie emozioni, ma soprattutto perché ha risvegliato il desiderio di tanti giardinesi di ritornare ad attivarsi per far crescere il proprio paese. Il promo è facilmente visionabile dai navigatori del web perchè ha una breve durata e quindi adatto a poter essere facilmente condiviso attraverso i social. A rendere ancora più suggestive le immagini dello spot anche i brani inseriti come accompagnamento alle spettacolari immagini. Per le riprese della prima parte del video è stato scelto il brano “Sagapò”, che significa ti amo in greco, scritto dal cantautore Rosario Todaro che canta assieme alla cantautrice Maria Russell. Un brano suggestivo che si adatta bene alle immagini perché racconta la storia di un pescatore greco che, spinto dalle onde durante una tempesta, approda nella spiaggia di Naxos dove incontra una dea alata, la Nike, di cui si innamora perdutamente.   Vibrante dal punto di vista emotivo anche la sigla finale, il brano suonato al violino “Nelle tue mani” tratto dal famoso film “Il Gladiatore”, riadattato dalla violinista Luisa Grasso con una magistrale interpretazione che lascia senza fiato e commuove pure.

Non meno importanti anche gli altri due video. Uno riguarda la presentazione del progetto svoltasi al cospetto della scultura della Nike che ha avuto come testimonial il mecenate Antonio Presti, mentre il terzo video della durata di circa un’ora, è stato dedicato agli artisti che hanno aderito al progetto ripresi mentre lavorano o durante una loro performance. Un plauso al lavoro svolto da quanti hanno collaborato per la realizzazione dei promo.

Non è stato facile realizzare così tante e complesse riprese senza poter usufruire di un set vero e proprio, come si fa quando si  realizzano spot promozionali. Tuttavia,  come ha più volte sottolineato Angela Lombardo, presidente dell’associazione scientifico culturale Mea Lux, coordinatrice del progetto, l’esperienza è stata molto gratificante e ben riuscita.  A tal proposito   prima della proiezione del video,  ha detto: “ E stato un grande lavoro di squadra. Abbiamo fatto rete, abbiamo creato sistema, lavorando in sinergia con le risorse umane del territorio. Tutto ciò è stato possibile grazie all’esperienza di un grande maestro, Antonio Veroux, che già in passato ha saputo coniugare  cultura e turismo in questo territorio, coinvolgendo personaggi del mondo dello spettacolo di fama internazionale. Gli artisti giardinesi sono una grande risorsa per la nostra città e, insieme a loro, vogliamo creare altri progetti che veicolano il nome di Giardini Naxos nel mondo. A noi sta a cuore il futuro della nostra città e soprattutto della sua economia che si basa principalmente sul turismo. Per questo abbiamo scelto di realizzare un video che promuovesse la città in piena emergenza coronavirus. Spero che siamo riusciti nell’intendo. La comunicazione, la promozione del proprio brand attraverso i social, per una località turistica come Giardini Naxos, deve essere messa sempre al primo posto perché è il volano principale per attirare flussi turistici. Per quanto ci riguarda come aggregazione civica la Comunicazione e la promozione del brand è uno dei nostri principali cavalli di battaglia e con questi video ne abbiamo dato prova.”

Al termine della  proiezione del video un lungo applauso ha sottolineato il gradimento del promo e, successivamente numerosi ospiti hanno preso la parola per esprimere il compiacimento per la meritoria iniziativa.  Il candidato sindaco Antonio Veroux ha concluso gli interventi esprimendo grande soddisfazione per i risultati ottenuti da questo primo progetto culturale, dicendo: Vorrei ringraziare tutti coloro che hanno contribuito e lavorato parecchio per questi video. Abbiamo voluto realizzare questo promo perché vogliamo far vedere al mondo che a Giardini Naxos c’è tanta bellezza e tante cose da vedere, ammirare ed apprezzare oltre al mare. Giardini è incastonata tra una suggestiva baia e la mitica Etna e, non solo, poiché da Giardini il turista può raggiungere facilmente altre mete importanti della nostra Isola. Essere di Naxos ha un significato profondo, perché ha alle spalle una grande tradizione culturale che purtroppo negli ultimi trenta anni si è persa. La cultura è caduta nell’oblio e deve ritornare in superficie! Dobbiamo recuperare la nostra identità culturale, e  mettere in campo i nostri uomini e le nostre donne migliori per rilanciare il nostro centro, mettendo al primo posto la “giardinesità”.  Vogliamo rilanciare Giardini attraverso le nostre risorse, i nostri artisti e le nostre menti pensanti. Questo è il mio sogno ed il sogno di tutta l’aggregazione, riuscire a far riemergere Giardini da questo oblio e farla risplendere in tutta la sua bellezza, assieme ai suoi cittadini. Mi auguro che questo lavoro, per il quale è stato necessario un grande impegno di energie, possa lasciare una traccia e contribuire a ridare la visibilità che merita la nostra città ed i suoi operatori turistici. Un primo passo verso un nuovo futuro che possa portare Giardini a primeggiare nel mondo perché ha i requisiti per poterlo fare.”

Alla chiusura dell’intervento, il candidato sindaco si è complimentato con gli organizzatori del progetto per l’originale conclusione del video dello spot promozionale dove si vedono alcuni turisti che, arrivati alla stazione ferroviaria di Giardini Naxos, dopo aver guardano il video attraverso il cellulare, si mettono in cammino per le vie della città, per vedere le creazioni artistiche, le bellezze paesaggistiche e magari incontrare  qualche artista presente nello spot!

A questo punto è doveroso nominare tutti i protagonisti del video, impeccabili attori, che hanno reso possibile questo piccolo miracolo. Ecco i loro nomi: il mecenate Antonio Presti, la cantautrice Maria Russell, il cantautore Rosario Todaro, la violinista Luisa Grasso, il baritono Salvatore Todaro, il tenore Francesco La Spada, la soprano Elisa Moschella, l’attore Alessio Bonaffini, la stilista Maria Giovanna Costa, la modella Aurora Licari, la modella Letizia Costa, la modella Giovanna Mirabile, la modella Bruna Caniglia, la stilista Simona Gullotta, la modella Sofia Tamà, la modella Eleonora Leone, il cantastorie Luigi Di Pino, la presentatrice Francesca Crea, il Gruppo Folk “I Gileppu”, la maestra di ballo Loredana Migliastro, della scuola di ballo “Cristal dance”, lo scultore Turi Azzolina, il pittore Pippo Foti, la scenografa Cristina Russo, la designer Concetta Prestipino, la ceramista Stefania Alberici, la pittrice-ceramista Laura Talio, l’artigiano ebanista Pippo Galeano, il pittore Vincenzo Azzolina, il tedoforo Salvatore Ferrara, l’imprenditore turistico Silvio Angrisani, il ballerino Luca Galeani, Valerio Arena presidente del Circolo Canoa Naxos, Francesco Santisi direttore della Galleria d’arte moderna di Giardini Naxos, Salvatore Belardo dell’”associazione amici del calesse”.

      ROSARIO  MESSINA

 

VIDEO  PROMO

Un momento della manifestazione di presentazione del progetto. Nella foto, Antonio Presti, testimonial dell'evento, Angela Lombardo , Antonio Veroux e Calogero Leanza figlio del compianto Presidente della Regione

Un momento della manifestazione di presentazione del progetto. Nella foto, Antonio Presti, testimonial dell’evento, Angela Lombardo , Antonio Veroux e Calogero Leanza figlio del compianto Presidente della Regione

  • Print
Computer Hope