Home in evidenza UCSI di Catania: Adernò confermato presidente dal neo direttivo dei giornalisti cattolici

UCSI di Catania: Adernò confermato presidente dal neo direttivo dei giornalisti cattolici

0 85

Catania –Nel pomeriggio del 22 novembre, presso l’Istituto San Francesco di Sales, al termine della seduta di insediamento, il nuovo Consiglio direttivo dell’UCSI Unione Cattolica Stampa Italiana sezione di Catania, eletto dall’Assemblea plenaria del 15 novembre, ha confermato alla presidenza il preside Giuseppe Adernò.
Per il prossimo quadriennio, a comporre il neo direttivo Ucsi Catania sono i consiglieri: Mimma Cucinotta con funzione anche di vice presidente; Andrea Micciché e Graziella Nicolosi cui è stato attribuito pure l’incarico rispettivamente di segretario e tesoriere; Vincenzo Caruso, Salvo Fichera, e Marco Pappalardo.

Nel corso dell’incontro sono stati messi in cantiere i primi appuntamenti. Il 25 gennaio 2020 in occasione della Festa di San Francesco di Sales patrono dei giornalisti, in agenda il congresso regionale per il rinnovo del Consiglio regionale UCSI, con la partecipazione della presidente Nazionale, Vania De Luca.
Alla riunione dello scorso venerdì, è stato inoltre concordata la realizzazione di un evento per ricordare solennemente due storici e prestigiosi personaggi della città di Catania scomparsi recentemente: Monsignor Gaetano Zito vicario Episcopale per la Cultura dell’Arcidiocesi di Catania (1952 – 2019) e il professor Antonino Blandini  (1943 – 2019) docente di diritto ed economia, sovrintendente dei Beni culturali e giornalista cattolico esperto in tradizioni religiose.

da dx Marco Pappalardo, Salvo Fichera, Giuseppe Adernò, Mimma Cucinotta e Graziella Nicolosi

da sin.: Marco Pappalardo, Salvo Fichera, Giuseppe Adernò, Mimma Cucinotta e Graziella Nicolosi

  • Print
Computer Hope