Home Non solo SicilIa News A Venezia, successo della terza edizione del Premio Internazionale Grandi Artisti...

A Venezia, successo della terza edizione del Premio Internazionale Grandi Artisti “Luigi Centra”

0 1934

Premiati personalità della musica, del cinema e della televisione

Stra (Venezia) – E’ calato il sipario sulla terza edizione del Premio Internazionale Grandi Artisti “Luigi Centra“. E’ stato l’ennesimo successo ben meritato dell’ispiratore dell’evento, il pittore romano Luigi Centra, artista a tutto tondo della Pop Art, conosciuto in tutto il mondo.  La consegna delle raffinate statuette delle Dee Alate è avvenuta all’interno del “Centra Park”  del Comune di Stra (Venezia). Una location raffinata e storica  immersa nel verde del parco di una villa d’epoca dove già da qualche anno è possibile ammirare una mostra permanente di opere dell’artista. La manifestazione, organizzata dal fotografo dei vip Gianfranco Brusegan e curata dal Direttore Artistico Pasquale Sorabella  è stata arricchita dalla presenza di numerosi artisti provenienti da ogni parte d’Italia. Tanti i premiati, personalità del mondo del cinema, della canzone, del cabaret, della musica, della televisione, della fotografia e perfino della diplomazia internazionale e del management artistico. Tra gli ospiti intervenuti ricordiamo la dott.ssa Stefania Fochesato, Presidente della Fondazione “La città della speranza” di Padova – Ospedale pediatrico per la ricerca e la cura dei tumori infantili; i produttori cinematografici Thomas Toffoli e Alex Francesco Newsome; lo scultore Sergio Lombardi autore delle raffinate statuette della “Dea Alata”; Emanuele Cozzi dei Paps “N” Skar, un gruppo dance noto per alcuni successi come “Voglio tornare negli anno 90″, “Vieni con me”, “Ti ricordi quella volta” e tanti altri. Alla manifestazione hanno partecipato anche nomi noti del mondo della moda, del Festival Show e della World Bilateral Agency per Expo Milano 2015, Astana 2017 e Dubai 2020. Articolata la manifestazione che è iniziata con un pranzo offerto agli ospiti ed è proseguita con intermezzi musicali, interventi e le premiazioni.

Tra coloro che sono stati premiati in questa edizione, nomi di spicco come, Umberto Scipione, quattro volte candidato al Premio David di Donatello; Giuseppe Ferlito, regista e sceneggiatore; Domenico Altobelli tenore del coro del Teatro “La Fenice” di Venezia; Claudio Alberto Francesconi, noto musicista; Sebastiano Sandro Ravagnati, autore Tv; Angelo Bianchi, regista di documentari e cortometraggi, fotografo professionista; Paolo Favaro cabarettista di Zelig; il cantante Giuliano dei Notturni; il regista Renzo Di Francesco; il manager Pasquale Sorabella. Nel corso della cerimonia delle premiazioni anche alcune menzioni d’onore assegnate a: Gianfrancesco Spina, conosciuto anche come “Il piccolo Lord”; Renato Converso (comico); Peter Zagar (fotografo professionista); sua eccellenza l’Ambasciatore onorario di Santo Domingo per l’Europa e l’America Latina, il Dr. Andrea Tasciotti, Presidente Europeo di INI Mission (Jesus International Mission India), membro del Consiglio Europeo, diplomatico della World Academy of Human  Science – Brasile; Laurea Honoris Causa della Human Science University di Miami.

E’ stata una manifestazione ricca di sorprese e tanta cultura, il tutto documentato dalle telecamere dell’emittente americana WBE  Channel, di Sarasola in Florida (USA) e quelle di Istrione Tv. Nel corso della cerimonia dei premi,è stato realizzato un collegamento in diretta con gli Stati Uniti per una breve intervista ad uno dei premiati, l’editore Sebastiano Sandro Ravagnani.  Madrina della serata la modella Sheila Brusegan la musa ispiratrice dello scultore Sergio Lombardi per la realizzazione della statuetta “Dea Alata” consegnata ai premiati. A consegnare i premi, oltre a Sheila si sono alternati l’ambasciatrice della bellezza per gli italiani all’estero Francesca Morreale e la figlia del Maestro Centra Priscilla.

Il Premio ha ricevuto i patrocini morali di prestigiosi enti internazionali: ADMIR (American Diplomatic Mission for International Relations of Miami); WAOHS  (World Academy of Human Sciences di Santa Maria do Sur – Brasile); World Jesus Mission International (India); World Business Entertainment (Gruppo editoriale di Sarasola in Florida), la TV Americana WBE Channel e l’associazione CinemArteAtro Arti dello Spettacolo di Milano.

E’ appena calato il sipario sulla terza edizione del premio ma già fervono i preparativi per la prossima kermesse per la quale già la direzione artistica ha in programma candidature da tutto il Mondo ed in particolare anche dalla Spagna e da New York (Usa).

Il Premio Grandi Artisti “Luigi Centra”

Il Premio Internazionale Grandi Artisti “Luigi Centra” è stato fortemente voluto dal fotografo dei Vip Gianfranco Brusegan che lo organizza da quando nel 2013, intitolò il suo parco a Luigi Centra, il “Centra Park” dove è stata allestita una mostra permanente delle opere dell’artista romano.

Voglio ringraziare l’amico fraterno Gianfrancoha detto al termine della manifestazione Luigi Central’anima di questo prestigioso premio. In sole tre edizioni, l’evento ha raggiunto una notorietà inaspettata e questo, grazie anche ai protagonisti che ogni anni si sono avvicendati nelle premiazioni, e soprattutto al costante e generoso impegno dello staff organizzativo che oltre all’amico Gianfranco Brusegan, ha visto lavorare dietro le quinte Margaretha la splendida moglie di Gianfranco, il nostro direttore artistico Pasquale Sorabella, la mia manager Cecilia Minotti e mia figlia Priscilla“.

L'artista Luigi Centra

L’artista Luigi Centra

Riprese al Centra Park

Riprese al Centra Park

Un Collage dei Premiati

Un Collage dei Premiati

Premiazione Ambasciatore Tasciotti

Premiazione Ambasciatore Tasciotti

  • Print
Computer Hope