Home Slides Il Campione del Mondo Carmelo Giuffrè ancora protagonista al Festival mondiale della...

Il Campione del Mondo Carmelo Giuffrè ancora protagonista al Festival mondiale della coiffeur e dell’estetica di Paestum

0 789

E’ calato il sipario sul “Festival Mondiale del Coiffeur e dell’Estetica” l’evento d’eccellenza, dedicato al mondo degli acconciatori, e dell’estetica, realizzato in collaborazione con il C.A.T. “Confederazione Artistica e Tecnica della Coiffure” e la C.M.C. “Confederazione Mondiale della Coiffure”. L’evento, di portata internazionale svoltosi il 27 e il 28 ottobre a Paestum nello splendido scenario dell’hotel Ariston, è stato caratterizzato da una sinergia tra Show Internazionali, Concorsi e Fiera. La storica città, ricca di interessanti e suggestivi angoli di storia, un connubio perfetto fra elementi storici ed architettonici, caratterizzati da un incantevole scenario naturalistico, ospita ogni anno diversi eventi connessi tra loro come i Campionati Italiani e Internazionali e, ogni quattro anni, i Campionati Mondiali. Oltre queste competizioni istituzionali si svolgono vari attività connesse al mondo Trucco, Nails, Barber, Medico Estetico ecc. In questa edizione di ottobre tra i protagonisti che hanno animato le due giornate vi è stato il campione mondiale siciliano di Giardini Naxos (categoria old school) Carmelo Giuffrè il quale questa volta si è esibito come “stilista internazionale”. Il giovane barber è alquanto conosciuto nell’ambito delle competizioni di settore per aver raggiunto traguardi importanti quali: “campione siciliano”, “vincitore di una medaglia ai campionati  italiani”, “campione del mondo”, “giudice di più Federazioni”, accademico internazionale” e, quest’anno, ha avuto l’onore di esibirsi come “stilista”.

A Paestum Carmelo Giuffrè ha fatto la sua bella figura assieme agli altri componenti del team azzurro di cui fà parte che sono: Francesco Benvegna, Nino Scuderi, Cristina Cacopardo, Mario Grasso.

Al ritorno in Sicilia Carmelo Giuffrè ha commentato: E’ stata un esperienza interessante. Nel nostro mestiere non si finisce mai di imparare. Congratulazioni anche agli organizzatori che hanno saputo rendere interessante e divertente questa edizione. Le sfide tra i concorrenti in un evento di tale portata servono anche a dare quegli stimoli per prepararsi bene e lavorare parecchio per creare tagli sempre nuovi e alla moda. Per quanto mi riguarda, mi mancava questa esperienza di esibirmi come stilista internazionale davanti ad un pubblico proveniente da tutto il Mondo. Questa esperienza ha dato tono agli altri traguardi raggiunti nelle precedenti manifestazioni. Questa meravigliosa esperienza la devo al presidente del CAT Sicilia che ha voluto che completassi il mio curriculum con una esibizione come stilista. Sono onorato della fiducia che ha riposto in me. Ovviamente non mi fermo qui e punto ad un’altro titolo mondiale dato che quest’anno ho partecipato a questa competizione dove già erano tutti campioni mondiali. Per il momento ho conservato il titolo anche per quest’anno, il prossimo potrò di nuovo difendere il titolo. Vorrei ringraziare ancora una volta il presidente mondiale CMC e del CAT Antonio Bilancio. Un grazie va anche a Salvatore Turrisi presidente del CAT Sicilia. Vorrei ringraziare anche tutti i componenti della squadra da me formata che anche quest’anno ha vinto due coppe: una di vicecampione del mondo nello stile “Salon look” con Damiano Mangano e una Coppa Italia a squadra. Inoltre, con Giuseppe Inferrera già vicecampione del mondo nel “Razor fade”, quest’anno abbiamo conquistato un quarto posto sempre nel “Razor fade” e un quinto posto nella categoria “Hair tattoo”. Altri traguardi sono stati quelli di  Mirko Faro che ha conquistato un meritato quarto posto  nella categoria “Old school” e di  Salvatore Cacopardo quarto classificato sempre nell'”Old school”. Con questi risultati possiamo dire che è andata alla grande. Infine vorrei ringraziare anche il mio modello Matteo Siligato con il quale ho raggiunto traguardi inimmaginabili e internazionali.

A conti fatti la manifestazione di Paestum ha fatto registrare un bilancio più che positivo per la partecipazione di così tanti professionisti e per la numerosa platea di pubblico che ha assistito alla manifestazione. Tanti giovani hanno avuto la possibilità di far conoscere agli esperti del settore la loro bravura e i loro originali tagli e questo non è cosa da poco. L’evento, trampolino di lancio per tanti talenti del settore dei barber shop è in crescita.  Ben vengano iniziative come questa manifestazione perchè sono un esempio positivo per tanti giovani che in questo contesto possono misurare il proprio talento. Partecipare a un tale evento è un esperienza utile perche serve a stimolare la passione e la creatività di chi fa questo mestiere. A questo punto non ci resta che darci appuntamento al prossimo anno con tante novità e nuovi talenti da conoscere.

      ROSARIO MESSINA

La foto di gruppo

La foto di gruppo

Il Team Italia

Il Team Italia

L'esibizione di Carmelo Giuffrè (a sinistra)

L’esibizione di Carmelo Giuffrè (a sinistra)

Carmelo Giuffrè assieme ad un suo modello

Carmelo Giuffrè assieme ad un suo modello

  • Print
Computer Hope