Home Arte e Cultura Il Cantastorie Luigi Di Pino dona al Comune di Giardini Naxos ...

Il Cantastorie Luigi Di Pino dona al Comune di Giardini Naxos e, alla chiesa madre S. Maria Raccomandata il copione dello spettacolo dedicato alla Madonna Patrona della città andato in scena a settembre

0 189
Un momento dello spettacolo

Un momento dello spettacolo

Giardini Naxos (Me) – Ha voluto omaggiare il Comune di Giardini Naxos e la Chiesa Madre con una pregiata copia del copione dello spettacolo intitolato “E chiamamula cu vera fidi” messo in scena lo scorso 12 settembre in occasione delle festività in onore della Madonna S. Maria Raccomandata Patrona di Giardini Naxos.  A consegnare i due testi realizzati con una elegante rilegatura è stato lo stesso autore ed ideatore dello spettacolo, il cantastorie ripostese Luigi Di Piano il quale, nel corso di una cerimonia svoltasi al Municipio.

            Di Pino, accolto dal Sindaco Pancrazio Lo Turco alla presenza di alcuni personaggi della cittadina jonica ha consegnato al primo cittadino ed al parroco della chiesa Madre una copia del testo dello spettacolo dedicato alla comunità giardinese e, alla profonda devozione verso la Madonna Raccomandata.  Il cantastorie catanese, ispirato da alcuni testi storici, tra questi la recente pubblicazione del libro “Giardini Naxos nel cuore” di Piero Montes,  ha messo in scena uno spettacolo che racconta magistralmente la storia della Patrona e le vicende attraverso le quali la comunità locale  chiamò la Madonna “Raccomandata”.  Il Sindaco Lo Turco nel ringraziare il cantautore per l’originale opera che ha riscosso tanto successo e per la generosa donazione del copione, ha usato parole di stima e grande considerazioni verso l’artista ripostese  concludendo dicendo che Luigi Di Pino per l’originale lavoro che ha realizzato e per aver dimostrato anche in passato un profondo attaccamento verso la cittadina jonica può essere considerato meritatamente cittadino onorario della città di Giardini Naxos.

Anche il parroco Don Giuseppe Di Mauro ha usato parole di apprezzamento per l’originale opera e per il gradito dono ringraziando a nome di tutta la comunità parrocchiale l’autore dello spettacolo.

Alla cerimonia di consegna sono intervenuti vari personaggi tra questi il noto presentatore Antonello Musmeci che il 12 settembre scorso aveva presentato lo spettacolo, il preside Francesco Bottari, Saro Bellinghieri cultore delle tradizioni locali, Filippa Consoli, il pittore Pippo Foti, il regista-videomaker Pino Parisi, il maratoneta Salvatore Ferrara, il promoter Salvo Mannino, Nino Vadalà (responsabile Archivio Storico Giardini Naxos), Jano Mortellaro, Saro La Spina, Giuseppe Leotta.

Nel ringraziare il Sindaco per la calorosa accoglienza e tutti gli intervenuti Luigi Di Pino ha detto: La consegna del copione al Sindaco ed al Parroco della chiesa madre  dell’ultima mia opera dedicata alla Patrona di Giardini Naxos S. Maria Raccomandata è stato il coronamento di un ‘avventura artistica iniziata lo scorso febbraio e culminata nella toccante rappresentazione del 12 settembre presso la chiesa Madre dedicata alla Madonna. Voglio ringraziare ancora il Sindaco che ha patrocinato con il Comune lo spettacolo, il parroco don Giuseppe Di Mauro che ha permesso la realizzazione dello spettacolo in chiesa e tutti gli artisti e tecnici (circa un centinaio) che hanno reso possibile la realizzazione di questa idea, immediatamente accolta entusiasticamente dall’Amministrazione giardinese attenta alla valorizzazione della propria storia e delle tradizioni locali. Un grazie di cuore va anche a tutti coloro che mi seguono con passione e continuano a darmi sostegno.”

La foto di gruppo

La foto di gruppo: al centro, in prima fila, Luigi Di Pino, il Sindaco di Giardini Naxos ed il Parroco della chiesa S. Maria Raccomandata

Luigi Di Pino con il Sindaco ed il Parroco Di Mauro

Luigi Di Pino con il Sindaco ed il Parroco Di Mauro

Luigi Di Pino e Don Giuseppe Di Mauro

Luigi Di Pino e Don Giuseppe Di Mauro

Luigi Di Pino e Don Giuseppe Di Mauro

Luigi Di Pino e Don Giuseppe Di Mauro

  • Print
Computer Hope