Home Rubriche Astri e Stelle Cosa dicono le stelle e i pianeti di maggio

Cosa dicono le stelle e i pianeti di maggio

0 1045

“ASTRI e STELLE”
di
Maggio
a cura di Angela Lombardo

                 Inauguriamo questa rubrica nel mese delle rose, e come non ricordare il famoso detto “se son rose fioriranno”, che consideriamo beneaugurante non solo per il mese di maggio ma anche per i successivi mesi in cui staremo insieme, con il naso all’insù, a guardare la volta celeste per leggervi le caratteristiche energetiche che, per “risonanza”, caratterizzano la nostra esistenza. In questa rubrica non parleremo di segni in modo diretto, perché non parliamo di oroscopo, bensì di Anatomia Archetipica, ovvero del valore e significato simbolico dei pianeti e delle costellazioni nella psiche dell’essere umano. Non saranno lezioni di astrologia, ma mese dopo mese impareremo a conoscere gli archetipi che ci abitano, e come attraverso la lettura delle effemeridi (ovvero la configurazione dei pianeti in cielo), possiamo orientarci nel quotidiano.

                 Impareremo a riconoscere le “forze energetiche” armoniose o disarmoniche che scandiscono le nostre giornate e le nostre relazioni, usufruendo di un piccolo lumicino per fare luce sulle nostre vite, migliorandone la qualità se impareremo a riconoscerne ed a gestirne la qualità energetica del momento.
A questo giova la lettura degli aspetti astrologici, ad indicarci i momenti più propizi per agire, fermarsi, scegliere, cercare, individuare, valutare, decidere ecc. , fermo restando che ciascuno è l’unico autore della propria vita, e che leggere il significato degli astri in cielo è solo un valore aggiunto, poiché per sceglie bisogna conoscere!
Prima di entrare nel vivo di questa rubrica voglio condividere con i lettori una famosa frase di H.P. Blavatsky, che recita
Alle poche menti elevate che interrogano la natura invece di imporle leggi per guidarla, che non limitano la sua possibilità con l’imperfezione delle proprie capacità e che non credono solo perché non sanno, vorremmo ricordare la sentenza di Narade, l’antico filosofo indù: << Non pronunciare mai le parole “Io non conosco questo, quindi è falso”. Bisogna studiare per sapere, sapere per capire e capire per giudicare >>.
BUONA LETTURA!

       Ecco il punto delle configurazioni degli astri in cielo, in un mese alquanto complesso perché ricco di aspetti spesso contraddittori, dove Mercurio, pianeta della comunicazione transita in Gemelli, segno che rappresenta l’esigenza di incontrare l’”altro”, per relazionarsi, confrontarsi e sperimentare una possibile relazione.
Andiamo con ordine:
L’1 Mercurio entra in Gemelli, caratterizzando l’intero mese con la sua singolare voglia di comunicare in modo leggero e disinibito.
Ma il 3 l’opposizione Mercurio-Saturno sin da subito sottolinea che qualcosa, in eccesso e difetto, rende difficile intendersi, creando problemi nella comunicazione a tutti i livelli, come il quadrato Sole – Giove del 4 evidenzia.
Il 6 il trigono Sole – Plutone ristabilisce la capacità di vedere la realtà con spirito critico, ridando chiarezza a chi si trova in situazioni che richiedono lucidità mentale e capacità decisionale.
Il 9 Mercurio quadra Nettuno, e la fantasia galoppa a pieno ritmo, ma la visione delle cose viene distorta da un idealismo che non trova conferma nella realtà.
Il 15 Marte e Saturno si oppongono, ed attorno a questa data è auspicabile non prendere decisioni o avviare nuove iniziative che potrebbero non avere il successo desiderato.
Dal 19, fino all’11 giugno, Mercurio si muove in cielo con un apparente moto retrogrado, e tutto va a rilento. Si consiglia non prendere decisioni importanti in questi giorni, la pazienza è l’unica arma vincente!
Dal 22 al 25 l’opposizione di Venere-Plutone può provocare attrazioni trasgressive che lasciano il segno, causando inquietudini e disagi emotivi.
Il 23 Saturno si oppone al Sole, ed ecco che viene meno la fiducia in se stessi. Giorni ideali per porre il focus su tutto quello che non va nelle nostre vite, per trovare il modi di porvi rimedio.
Il 25 Venere quadra Urano e Marte quadra Nettuno, l’instabilità affettiva è dietro l’angolo, e la confusione nelle scelte e nei modi di agire la fa da padrone.
Il 27 la congiunzione Mercurio-Marte ridà vigore ai nostri pensieri, e scegliere risulta più facile.
Il 29 si ripropone la quadratura Mercurio Nettuno, docce calde e gelate si alternano, e le idee poco chiare stressano senza soluzione di continuità.
Il 30 ed il 31 la congiunzione Sole Mercurio chiude il mese così come è iniziato, e la lucidità mentale permette, con la classica leggerezza mercuriale, di intraprendere nuovi percorsi.

            Questo il “campo energetico” del cielo di maggio, che interagisce e “risuona”con la configurazione astrale che alla nascita ciascun individuo ha, ovvero l’imprinting astrale che caratterizza i segni zodiacali. Ricordiamo che ciascun individuo non è caratterizzato solo dalla costellazione in cui si trova il sole alla nascita, bensì dall’insieme delle posizioni dei pianeti del sistema solare e dei loro aspetti, la così detta “Carta del Cielo”, personale. Pertanto le indicazioni che seguiranno, riferite ai segni, per forza di cose è riduttiva, pur se già di aiuto per comprendere l’importanza della decodificazione del campo energetico in cui tutti siamo immersi.

           Augurando buon compleanno a tutti gli appartenenti al segno del Toro passiamo ad una breve disamina del significato simbolico della carta del cielo per ciascun segno.

Ariete – Proiettati verso il futuro e nuovi progetti gli Arieti tenderanno a relazionarsi con il mondo esterno in modo convulso. Troppi gli stimoli esterni, e troppo forte il bisogno di recuperare il tempo perduto. Favoriti i viaggi per stringere nuovi accordi da concretizzare entro agosto. Mercurio in Gemelli protegge il lavoro ed i nuovi contatti. Venere in Cancro dall’8 consiglia prudenza in amore. Mese propizio per recuperare ciò che vale e lasciare andare ciò che ha fatto il suo tempo.
Toro – Maggio è il mese del Toro, e regala a questo segno forza e serenità, quella che è mancata per troppo tempo. C’è ancora stanchezza nell’aria, dovuta anche a qualche preoccupazione per denaro che si aspetta e non arriva, ma la luce infondo al tunnel è vicina. Agosto libera da tante preoccupazioni, ma intanto bisogna chiarirsi le idee su cosa si vuole veramente. Venere positiva dal segno del Cancro compensa le ansie nel lavoro, e regala serenità e conferme per gli amori appena nati o di vecchia data.
Gemelli – Pronti per la grande scelta? I Gemelli potrebbero trovarsi di fronte ad un bivio, l’opposizione di Saturno comincia a farsi sentire, e la lucidità di Mercurio nel segno non è sufficiente a compensarla. Nuovi assetti esistenziali si impongono, e mantenere il giusto distacco per effettuare la scelta migliore non è facile. Meglio aspettare giugno per ritrovare lucidità e la giusta strada per sciogliere le ambiguità che questo mese di maggio propone in ambito lavorativo.
Cancro – Venere è nel segno e l’amore ritorna ad essere al centro dell’universo cancerino. I dubbi riguardanti le vecchie relazioni spariscono, ed il cuore è più leggero, pronto ad innamorarsi ancora di una persona speciale, capace di colorare l’intera esistenza. I giorni di questo mese sono scanditi da innumerevoli impegni, che però gratificano, e da troppe idee che frullano in mente. E’ una primavera impegnativa, preludio di un agosto che rappresenterà l’inizio di una nuova vita. I progetti attuali vedranno la luce a breve, non è il caso di fermarsi proprio ora.
Leone – Bisogna spingere il piede sull’acceleratore. Marte ritorna amico dal segno dei Gemelli e la occasioni da cogliere al volo si presentano quasi quotidianamente. Possibile riconciliazione con chi si è mandato a quel paese qualche mese fa. Si respira aria nuova e si riconquista fiducia nelle proprie capacità. I progetti amorosi finalmente funzionano, ed entro l’estate alcune coppie festeggeranno sotto i fiori d’arancio, coronando un sogno d’amore o allargando la famiglia.
Vergine – Confusione? Ancora per poco! Da agosto si apre un nuovo scenario, ma questo mese è ancora movimentato. C’è fermento dentro e fuori il cuore degli appartenenti al segno della Vergine, che anche quando prova a sperimentare nuovi orizzonti ha bisogno di sicurezze e stabilità , tanto da restare tenacemente ancorato al passato, anche se troppo intelligente per non rendersi conto che questo è il momento del nuovo. Nuovi accordi da stringere, chiamate in arrivo per chi ha un lavoro autonomo. Ansia da tenere sotto controllo.
Bilancia – Mai come in questo momento chi appartiene al segno della Bilancia sente il bisogno di staccare la spina con un viaggio. Troppi impegni da fronteggiare, e la stanchezza del mese scorso non è ancora smaltita. Il tema della libertà da impegni troppo assillanti è ricorrente, e in ambito lavorativo condiziona la relazioni con colleghi e superiori. Bisogna pazientare ancora un po’ prima di essere in condizione di fare scelte consone alle proprie esigenze. In amore Venere dissonante alimenta dubbi e conflitti, meglio sorvolare su alcuni aspetti del rapporto se si tiene al partner. Il prossimo mese sgombra il campo da ogni dubbio ed inaugura una lunga stagione d’amore.
Scorpione – Mese da utilizzare per ricaricare le batterie, necessario per affrontare le sfide dei mesi successivi. Bisogna stringere i denti, e forse anche la cinghia, con Giove quadrato ancora per qualche mese. Venere in Cancro rappresenta l’ancora di salvezza per ritagliarsi una parentesi rosa con il proprio amore, e magari programmare per settembre una convivenza o un figlio. La prima parte del mese è la più nervosa e fa perdere le staffe per un non nulla, nella seconda parte, come d’incanto, gli animi si rasserenano e la fortuna arriva da eventi inaspettati.
Sagittario – Il caos regna sovrano con Marte opposto e il lungo ciclo di Saturno nel segno. Alcuni nodi vengono al pettine ed un taglio con il passato si impone sempre più. La natura avventurosa e combattiva aiuta ad affrontare quella che ha tutta l’aria di essere una fase evolutiva fondamentale della propria vita, nel lavoro, dove tutto potrebbe cambiare se non soddisfatti, e nella vita affettiva, dove delle scelte definitive si delineano. L’insoddisfazione è la condizione ideale per innescare quei meccanismi di ribellione necessari per inventarsi nuovi spazi più consoni alle esigenze personali del momento, senza subire ricatti emotivi.
Capricorno – Cupido è in agguato, anche per le coppie più consolidate che hanno tuttavia qualche sassolino nella scarpa già da qualche mese. Plutone asseconda l’ambizione tipica del segno, ma Urano in quadratura indica che la fretta non paga, anche se tenere a freno l’ inquietudine e la ricerca di emozioni forti, dovute a Venere opposta, non è facile con Marte trigono fino a metà mese. Ancora qualche doveroso momento di riflessione, per sciogliere le riserve su colleghi di lavoro, amici e partner.
Acquario – Non è stato facile fronteggiare nei due anni precedenti l’opposizione di Saturno, ed ancora presente fino ad agosto l’opposizione di Giove, ma da qualche mese l’aria sta cambiando e quello che fino ad ora non funzionava comincia a farsi strada. Certo i soldi mancano ancora e i dubbi d’amore non sono ancora sciolti, però c’è più leggerezza nell’affrontare il quotidiano, e più determinazione a trovare nuovi spazi operativi in ambito professionale. Lavorare dietro le quinte non è nella natura del segno, ma questo mese è necessario per preparare con calma un nuovo percorso professionale che richiede una determinazione personale non indifferente. Parola d’ordine “Promuovere in prima persona il cambiamento”!
Pesci – Stanchi? E’ normale quando si è oggetto di grandi cambiamenti che avvengono in modo tumultuoso e incalzante. Tuttavia non è tempo di riposo, maggio è un mese di svolta che bisogna sfruttare al massimo, senza rimandare scelte che sono diventate determinanti per la serenità personale e delle persone vicine a questo segno. Saturno in quadratura implica revisioni, cambiamenti spesso non voluti, ma sa anche far vedere verità nascoste che richiedono chiarimenti. Entro agosto è necessaria una scelta definitiva in amore, forse rimandata da troppo tempo. Cambiamenti in ambito lavorativo che comportano ansia e irrequietudine.

Al prossimo mese, a riveder “ASTRI e STELLE”

  • Print
Computer Hope

ARTICOLI SIMILI